Lazio-Inter, Dzeko chiamato agli straordinari: bosniaco ago della bilancia

Inter-News SPORT

Un’enormità, con i calciatori che rischiano di arrivare alla prossima sosta con il serbatoio della benzina quasi esaurito. AGO DELLA BILANCIA – Inzaghi però non ha molta scelta

Non male per un “ragazzo” di 36 anni che, in questo avvio di stagione, sta trovando nuove energie e nuovi stimoli.

Dopo le fatiche della nazionale il bosniaco non avrà riposo: è lui l’ago della bilancia in questo inizio di stagione. (Inter-News)

La notizia riportata su altri media

Per questo Inzaghi lavora a un piano d'emergenza, riporta la rassegna stampa di Radiosei, che coinvolge soprattutto Perisic, in gol a Firenze quando è stato affiancato a Dzeko. Raggiungerà i compagni prima di immergersi nell'ultima notte prima di Lazio-Inter, nella vigilia imminente, ma Inzaghi ha poche alternative. (La Lazio Siamo Noi)

"Dzeko è diventato velocemente indispensabile, mentre per il mondo Inter è stato il simbolo della ripartenza post Lukaku - si legge -. In alternativa potrebbe avvicinare Calhanoglu a ridosso di Dzeko, ma l’ipotesi al momento non scalda" (Fcinternews.it)

Su Instagram, l’attaccante bosniaco si mostra carico e pronto per la sfida ai biancocelesti: “Siamo tornati!”. Sui propri social, l’attaccante bosniaco ha postato una foto insieme a Perisic. (Inter-News)

Verso Lazio-Inter, il CorSport: "Lautaro per forza". Senza il Toro avanza Perisic?

Il mister ritroverà i vari nazionali (Correa, Lautaro e Sanchez) solo a poche ore prima dell'inizio del match. L'unico dubbio rimane la condizione fisica ancora non ottimale, dato che è da poco tornato disponibile (Spazio Inter)

E l’Inter, con un attacco con tre su quattro sudamericani, per forza di cose patisce questa situazione. In vista della Lazio, Simone Inzaghi dovrà valutare attentamente lo stato di forma dei suoi attaccanti e prendere decisioni forti per non sfigurare contro la sua ex squadra. (CalcioMercato.it)

Due le alternative qualora non dovesse farcela: lo spostamento dalla fascia all'attacco di Perisic, oppure l'avanzamento alle spalle di Dzeko di Calhanoglu, che è però tornato acciaccato dagli impegni con la sua Turchia Verso Lazio-Inter, il CorSport: "Lautaro per forza". (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr