Jenna Jameson non può più camminare: “Ho la sindrome di Guillain-Barré”

Fanpage.it CULTURA E SPETTACOLO

Le dichiarazioni di Jenna Jameson. Jenna Jameson aveva da diversi giorni sospeso pubblicazioni personali, inserendo sui profili foto vecchie o video della sua famiglia.

I dottori sospettano la sindrome di Guillain-Barré e hanno iniziato un trattamento per curarlo

Come racconta la CNN, che cita le dichiarazioni del marito di Jenna Jameson, Lior Bitton, le condizioni di Jenna Jameson sarebbero in peggioramento a differenza di quanto raccontato nel video dalla stessa ex pornoatttrice. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri media

«Sono ricoverata in ospedale alle Hawaii, ho scoperto di avere la sindrome di Guillain-Barré». Così l’ex pornostar Jenna Jameson ha aggiornato i fan su Instagram sulle sue condizioni di salute. (Buone Notizie)

Normalmente dura qualche settimana. Pur se si parla sempre di sindrome di Guillain-Barré, i quadri clinici che caratterizzano questa condizione possono essere diversi per interessamento delle aree colpite e per gravità. (DiLei)

Covid. Uno studio condotto dal Centro Epic Research dimostra che la sindrome di Guillain-Barré è cinque volte più probabile nei pazienti non vaccinati e positivi al coronavirus rispetto ai pazienti vaccinati. (Il Giornale d'Italia)

O ragionare, mettere in fila sintomi, possibili rapporti di causa-effetto, è diventato sconveniente, ha ceduto ad una autocensura pavloviana? Come volete, ma si può in questo Paese, in questo mondo, ancora porsi qualche domanda? (OptiMagazine)

La sindrome di Guillain-Barré è letale in (Gazzetta del Sud)

Sindrome di Guillain-Barré, quali sono i sintomi. I principali sintomi sono caratterizzati da una “sensazione di debolezza che esordisce in genere alle gambe per progredire poi alle braccia. Altre storie di Vanity Fair che potrebbero interessarvi sono:. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr