La Casa di Carta atto finale. I protagonisti: «Squid Game è fascista, noi siamo eroi antisistema»

La Casa di Carta atto finale. I protagonisti: «Squid Game è fascista, noi siamo eroi antisistema»
Il Messaggero CULTURA E SPETTACOLO

Mercoledì 24 Novembre 2021, 07:09. «Che cos'è Squid Game?».

La Casa di Carta è antisistema.

Squid Game è fascista».

O magari il titolo in spagnolo della serie più popolare di Netflix, El juego del calamar, è così fuorviante da confonderlo.

«Purtroppo ho una pessima memoria, non ricordo proprio come vada a finire la serie ha concluso Alonso, al termine dell'incontro con la stampa sarà che ero troppo distratto a guardare Squid Game»

(Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri media

Dice di non capire, ma forse è una posa. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (Il Mattino)

Ecco Enrique Arce (Arturito) e Pedro Alonso, uno dei più amati di La casa di carta, che era stato fatto morire nella seconda serie e ha continuato a vivere nei flashback. «Ma La casa di carta doveva finire dopo la seconda serie, vivendo tutto a distanza ho esplorato nuovi territori, Berlin è come una matrioska russa». (Corriere della Sera)

Io credo sia stato il susseguirsi di una serie di variabili che hanno decretato la cosiddetta ‘tempesta perfetta’”, ha detto l’attore Pedro Alonso, nella serie “Berlino”, intervistato dall’Ansa. In uscita il 3 dicembre su Netflix le ultime cinque puntate della stagione finale. (Il Fatto Quotidiano)

La Casa di Carta sbarca a Roma: grande festa a Ponte Milvio

I prossimi cinque episodi de La casa di carta usciranno venerdì, 3 dicembre 2021 su Netflix mettendo, così, la parola "fine" a una delle serie tv più popolari degli ultimi anni. Infatti, fin dalla prima stagione qualsiasi anticipazione de La casa di carta viene riportata subito su magazine, social e altri canali (Libero Tecnologia)

È importante rappresentare questa comunità spesso minacciata e, in alcuni Paesi, punita persino con il carcere, quindi ho accettato con orgoglio» Niente spoiler sul finale, ma qualche dettaglio sì: «Colpirà dritto al cuore – commenta Pedro Alonso – con uno stile molto diverso dall’apertura di stagione mirabolante e scenografica, che puntava a stupire. (Leggo.it)

Per celebrare l’uscita della seconda parte dell’ultima stagione de La Casa di Carta, Netflix ha organizzato un evento speciale chiamato La Fiesta de Papel, che si è tenuto a Roma martedì 23 novembre 2021. (DireDonna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr