L’appuntamento con la ripresa economica è rinviato all’estate

L’appuntamento con la ripresa economica è rinviato all’estate
L'agone ECONOMIA

L’Italia mette a segno un -0,4%, leggermente meglio delle attese.

Che l’appuntamento con la ripresa sia rinviato al II trimestre viene confermato anche dal dato dell’Eurozona: il Pil è diminuito dello 0,6% e dello 0,4% nell’Ue, rispetto al trimestre precedente

Gentiloni promette una ripartenza nella seconda metà dell’anno. Per l’Eurozona, l’appuntamento con la ripresa economica è rinviata al secondo trimestre. (L'agone)

Su altri media

Covid, Istat: nel 2020 746mila decessi. La pandemia ha causato almeno 99mila decessi in più delle attese. Nel 2020 i decessi totali in Italia sono stati 746 mila, il 18% in piùdi quelli rilevati nel 2019. (LaPresse)

I consumi, continua il CsC, sono stati fiacchi nel 1° trimestre, ma ci sono migliori prospettive per il 2* e 3* trimestre, grazie alle riaperture programmate che preludono a un rimbalzo. Nella Congiuntura flash del Centro studi di Confindustria si legge che nel 2° trimestre si avra' un piccolo segno positivo del Pil, dopo la lieve contrazione nel 1° (-0,4%). (Italia Oggi)

“La variazione congiunturale – spiega l’Istituto di Statistica – è la sintesi di un aumento del valore aggiunto sia nel comparto dell’agricoltura, silvicoltura e pesca, sia in quello dell’industria, mentre i servizi nel loro complesso hanno registrato una diminuzione. (Qui News Pisa)

Confindustria: Pil vicino al rimbalzo, investimenti in recupero - Federvini

L’economia italiana intravede la risalita dalla crisi, con il Pil più vicino al rimbalzo grazie ai primi allentamenti delle restrizioni anti-Covid. I consumi sono pronti a ripartire, gli investimenti in recupero, l’export in risalita accidentata. (Federvini)

Giust’appunto proprio quel mercato, dove viene generata la ricchezza attraverso lo scambio tra chi domanda e chi fa offerta, dovrà scovare e fare il prezzo giusto di quel valore! Se c’è qualcuno rimasto senza un quattrino, insomma, qualcun altro non deve aver fatto tutta la spesa che toccava fare! (Il Sussidiario.net)

Così Intesa Sanpaolo ha commentato in una nota i risultati dell’economia italiana del I trimestre (-0,4%). Intesa Sanpaolo: si stanno creando le condizioni per un rimbalzo già nel II trimestre (Di venerdì 30 aprile 2021) (Teleborsa) – “Il PIL italiano è calato (non sorprendentemente) anche a inizio 2021, trascinato al ribasso ancora dai servizi. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr