L'urlo pugliese è l'arma segreta degli azzurri. Lino Banfi: "Sono felice, ora tocca a Spinazzola"

TUTTO mercato WEB SPORT

È come se mi avessero dato un premio, un David di Donatello.

Lino Banfi: "Sono felice, ora tocca a Spinazzola". vedi letture. "Sono felicissimo.

"È stato bello vederli sorridere ieri sera, adesso però mi aspetto che il prossimo a dire "porca puttena" sia Spinazzola

L'urlo pugliese è l'arma segreta degli azzurri.

Io ero lì, con la mia famiglia davanti alla tv sperando che dicessero “Porca. ttena” ed è successo", così Lino Banfi, intervistato da Open dopo la doppia "dedica" di Immobile e Insigne. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Rivedi Immobile dopo il successo con la Turchia. vedi letture. "Devo dire che è stato tutto un po' strano, sentire il calore del pubblico che ci è mancato tanto. "Il calore del pubblico ci è mancato". (TUTTO mercato WEB)

L’Equipe ricorda che Immobile si era già messo in luce contro la Repubblica Ceca. «Non si arrende, ha finalmente convinto anche in Nazionale e forse ha spazzato via il dualismo con Belotti». Elogio di Ciro Immobile l’attaccante che non si ferma mai. (IlNapolista)

C’è sempre da migliorare, quello che ci chiede Manicni è di stare tranquilli e fare cose che sappiamo, non possiamo farci condizionare dagli avversari. Ci ha girato un video e l’abbiamo visto a pranzo (SOS Fanta)

Grande euforia tra i giocatori della Nazionale italiana dopo la bella vittoria contro la Turchia nella gara d'esordio a Euro 2020. Su precisa domanda, il giocatore ha spiegato cosa hanno detto i due giocatori alla telecamere dopo la terza rete messa a segno alla Turchia. (AreaNapoli.it)

Ritorno su Immobile, il tempo va anticipato, non palleggiato con lui.Lo hanno detto tutti, non vi sto a raccontare le menate. Dice il "The Guardian" che all'Italia manca il top player, ma il gruppo c'è, eccome. (Calciomercato.com)

Lorenzo Insigne e Ciro Immobile, anche nella partita dell'Italia contro la Turchia, hanno dimostrato di avere un ottimo feeling. Immobile era stato contattato dal club di Aurelio De Laurentiis quando in Campania c'era ancora Gonzalo Higuain: "Io a Napoli vengo a piedi. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr