Gay e di destra riceve offese omofobe sull'app di incontri: "Basta con l'odio ideologico-politico" - Luccaindiretta

Gay e di destra riceve offese omofobe sull'app di incontri: Basta con l'odio ideologico-politico - Luccaindiretta
LuccaInDiretta INTERNO

Pare che l’orientamento sessuale di una persona vada rispettato solo se questa persona è di sinistra

“Mi trovavo su una app di incontri per soli uomini – spiega – e per il solo essere di destra sono stato insultato in modo a mio modo intollerabile.

Il messaggio ricevuto, da questo punto di vista, è inequivocabile: “Lo sanno i tuoi amici fascisti che ti piace il cazzo?”.

È la storia di Alessio Bertolacci, 20 anni militante di Bagni di Lucca di Fratelli d’Italia e iscritto al circolo di Capannori (LuccaInDiretta)

La notizia riportata su altri giornali

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20:00 - Lo staff dell'assessore regionale all'Istruzione del Veneto Elena Donazzan ha comunicato in tarda serata che il docente oggetto dell'articolo attualmente insegna all'Istituto rodigino De Amicis e non più al Liceo Scientifico Paleocapa. (RovigoOggi.it)

Tradotto: odio per odio io (Selvaggia Lucarelli) sto zitta, anzi mi infastidisco perché il capo dello Stato chiama la Meloni. Evitiamo anche di riportare tutti i messaggi di solidarietà che - per fortuna - la Meloni ha ricevuto. (il Giornale)

Questo è il concetto aberrante, un attacco chiaro alla democrazia Sulla vicenda di Giorgia Meloni mi sono espresso, anche in termini di solidarietà alla donna, ma penso che in Italia, ancora una volta, non abbiamo capito niente. (Radio Radio)

Insulti a Giorgia Meloni, il compagno giornalista la difende in diretta TV: “Sono fiero di lei”

I cosidetti radical chic che giudicano spesso senza avere l’autorevolezza per farlo e che spesso segnano anche autogol nella porta dem. Adesso le offese a Giorgia Meloni fanno rima con "vacca" e "scrofa" in una trasmissione in cui subito si colpisce (QUOTIDIANO.NET)

Nulla di nuovo per Augusto Minzolini: "La Lucarelli - cinguetta su Twitter - per fare notizia direbbe la qualunque. 22 febbraio 2021 a. a. a. Tutti hanno espresso solidarietà per Giorgia Meloni tranne lei, Selvaggia Lucarelli. (Liberoquotidiano.it)

“Per coloro che non lo sapessero, sono il compagno di Giorgia Meloni, la madre di mia figlia. Leggendo la rassegna stampa di domenica mattina, il giornalista si è soffermato sulla triste vicenda che ha visto la sua compagna vittima degli insulti del professor Gozzini. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr