L'Italia cambia pochi colori

L'Italia cambia pochi colori
Ticinonline INTERNO

Ora però.». Il sistema a colori italiano inizia però a conquistarsi anche qualche"nemico"

Il ministro della Salute italiano, Roberto Speranza, firmerà in giornata l'ordinanza che entrerà in vigore da lunedì 3 maggio.

Nettamente meno presente è invece quella brasiliana, con una prevalenza del 4.5%, mentre le altre varianti monitorate dall'ISS non superano la soglia dello 0.5%.

«Rispetto alle varianti, sta aumentando la capacità di sequenziamento nel Paese: quello inglese è ora il ceppo predominante ma per fortuna non c'è un aumento rilevante di altre varianti». (Ticinonline)

Su altre fonti

In zona gialla il 1 maggio sono aperti tutti i negozi, ma non i centri commerciali. leggi anche Tampone obbligatorio per viaggiare in Italia: quando e per chi. Regole 1 maggio zona gialla: cosa fare e dove andare. (Money.it)

Undici regioni e province autonome hanno una classificazione di rischio moderato: Calabria, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Bolzano, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto. 30 aprile 2021 a. (Liberoquotidiano.it)

“Siamo in zona gialla, ma attenzione a pochi gradini dal passare in arancione. A sperare in una promozione è anche la Sardegna, prima e unica Regione a sperimentare la zona bianca, con evidenti conseguenze, che l’hanno portata in meno di tre settimane in zona rossa. (QuiFinanza)

Coronavirus, i nuovi colori delle Regioni dal 3 maggio: Puglia e Calabria verso la zona gialla. Incubo Campania, torna in arancione

Dal primo giugno, soltanto in zona gialla, i ristoranti potranno restare aperti anche al chiuso dalle 5 alle 18. In zona arancione e rossa, invece, bar e ristoranti sono chiusi (ilmessaggero.it)

Migliora la situazione generale del rischio pandemico in Italia, con nessuna Regione a rischio alto. Ecco l’indice Rt aggiornato Regione per Regione: (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr