PlayStation Now e PS Plus pronti alla fusione? Arriva un indizio

PlayStation Now e PS Plus pronti alla fusione? Arriva un indizio
Spaziogames.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Ma non solo: anche i giochi gratis di gennaio di PS Plus sono davvero niente male, tanto che Sony sembra avere le idee chiare per il suo 2022

Non è da escludere che la cosa possa precedere quella che molti pensano essere una vera e propria “fusione” del servizio con PlayStation Plus, non ancora annunciata ufficialmente dal colosso nipponico.

Le anticipazioni di Bloomberg su Spartacus, erede di PS Plus, ci suggeriscono che il futuro dei servizi in abbonamento di Sony potrebbe essere tutto da riscrivere, incluso quello di PlayStation Now. (Spaziogames.it)

Su altre fonti

Non è passato molto da quando un report ha infatti anticipato l’arrivo di un nuovo servizio che comprende entrambe le opportunità PlayStation, venendo strutturato su livelli, come approfondito in questo articolo. (Game Legends)

Sull’accaduto interviene Barbara Figus, Coordinatrice regionale del PDF: “Trovo incredibile e folle quanto è avvenuto. E’ davvero impensabile che si. possa perdere il proprio figlio per questioni burocratiche o di scarsa organizzazione. (Sardegna Reporter)

Sony continua a ritirare le card PS Now. Sin dall’inizio di dicembre su Bloomberg era apparso un report più che intrigante, riguardante le future azioni che Sony potrebbe compiere per evolvere i servizi offerti dalla propria console. (DR COMMODORE)

PlayStation Plus e Now: arriva la fusione? Ecco un altro indizio

L’azienda ha chiarito che la mossa effettuata fa parte della “volontà di puntare di più sulle card prepagate per il Playstation Store, così da permettere agli utenti di poter spendere il credito in qualsiasi modo, dall’acquisto di titoli alla sottoscrizione di abbonamenti”. (iCrewPlay.com)

Spartacus in arrivo? Sony ritirerà ufficialmente dal commercio del Regno Unito e del Canada tutte le card Playstation Now a partire dalla giornata 21 gennaio, è questa la voce che era iniziata a circolare grazie a un articolo di Jeff Grubb su VentureBeat. (Gaming Today)

“A livello globale ci stiamo spostando dalle carte regalo PlayStation Now per concentrarci sulle nostre attuali card con credito da associare al proprio account, che può essere utilizzato anche per abbonarsi al servizio“. (Telefonino.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr