Taglio della produzione approvato dall'Opec+

Corriere del Ticino Corriere del Ticino (Economia)

Lo annuncia l’agenzia Bloomberg citando un delegato ai lavori di Vienna.

L’Opec+ (i Paesi del cartello più gli altri produttori di petrolio tra cui la Russia) hanno raggiunto un accordo per un ulteriore taglio della produzione di 500 mila barili al giorno.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.