Furbetto del cashback recordman, 110 transazioni da 6 centesimi in poche ore

InvestireOggi.it ECONOMIA

Il gestore della stazione di rifornimento si è così ritrovato a dover pagare delle commissioni salatissime, ma non è tutto

Il metodo più utilizzato dai furbetti è quello di frazionare (qualora possibile) un unico acquisto attraverso più di una transazione.

L’episodio è avvenuto a Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze, e vede come protagonista un furbetto da ben 110 micro-rifornimenti di carburante, da 6 centesimi l’uno, effettuati in circa 2 ore. (InvestireOggi.it)

Ne parlano anche altre fonti

L’ultimo episodio segnalato (immaginiamo ne seguiranno altri) arriva da Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze. Furbetto del Super Cashback a Bagno a Ripoli. A riportare la notizia è La Nazione (link a fondo articolo), parlando di ben 110 transazioni eseguite in circa due ore, ognuna delle quali con un valore medio di 0,06 euro. (Punto Informatico)

In tutto questo, c’è un solo modo per essere certi di vincere davvero fino alla fine Leggi anche —-> Cashback, quanto successo in queste ore non ha precedenti. (Inews24)

Al momento siamo a ridosso delle 400 operazioni per l’ultimo in classifica, con possibilità di avvicinarsi concretamente alle 450 già nella prossima settimana. Leggi anche: Cashback, quante persone sono in corsa per i 1. (Consumatore.com)

Di questo grosso numero, infatti, potrebbero esserci 5.000 o 10.000 circa che potrebbero non ottenere la cifra. Leggi anche —-> Cashback, ecco l’unico modo certo per vincere i 1.500€. Cashback, squalifica in arrivo per i furbetti? (Inews24)

Al 15 maggio 2021, per poter rientrare tra i primi 100 mila partecipanti del super bonus cashback, e dunque vincere l’ambito premio da 1.500 euro, sono necessarie almeno 385 transazioni (in media circa 2,85 acquisti al giorno). (InvestireOggi.it)

LEGGI ANCHE > > > Cashback, anche i furbetti hanno le loro ragioni: “1500 euro regalati non sono pochi”. Cashback, furbetto da record in azione: 110 transazioni da 6 centesimi in 2 ore. Nel corso degli ultimi mesi il bonus cashback è finito spesso al centro delle critiche per via dei cosiddetti furbetti. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr