Le furono somministrate quattro dosi di vaccino. "Ma ora la ragazza sta bene" dice lo specialista

La Repubblica Firenze.it ECONOMIA

Parla Fabrizio Pregliasco che ha in cura la giovane: "I parametri sono più che buoni e non ci saranno possibili danni"

"Ma ora la ragazza sta bene" dice lo specialista di Chiarastella Foschini. (agf). Il fatto accaduto a Massa.

Le furono somministrate quattro dosi di vaccino.

(La Repubblica Firenze.it)

Ne parlano anche altri giornali

Ristori-bis entro il mese di luglio, il focus di Castelli: «Il tesoretto anti Covid è tra 50 e 100 milioni». «Fino ad oggi abbiamo vaccinato 500 mila marchigiani, almeno con la prima dose – fa i conti Saltamartini –, e se davvero a giugno arriveranno altre 500 mila dosi, arriveremmo all’immunizzazione ad un milione di persone. (corriereadriatico.it)

In tutti i periodi considerati fino al 4 aprile 2021 si osserva una rapida riduzione dell’incidenza di diagnosi a partire dai 14 giorni successivi alla somministrazione della prima dose. Gli stessi studi indicano inoltre un’efficacia preventiva a partire dalla terza settimana successiva alla somministrazione della prima dose. (QuiFinanza)

Avrebbe dovuto ricevere la seconda dose di Pfizer il 2 giugno, come previsto dalle raccomandazioni della stessa casa produttrice, e in base a quella data – comunicatagli dagli stessi medici del centro vaccinale – ha prenotato le vacanze a partire dal 5 giugno. (varesenews.it)

"Almeno quattro studi britannici - spiega - dimostrano l'efficacia dei vaccini con questi tempi" di somministrazione "ma anche la presenza di anticorpi che neutralizzano il virus al suo ingresso". Quello potrebbe essere un vaccino in grado di proteggerci con molta efficacia da tutte quelle le varianti circolanti" ha detto Palù (MilanoToday.it)

“Molti valori sono sempre sballati, ma venerdì saremo ricevute dal dottor Pregliasco e avremo un quadro clinico sicuramente più preciso” La giovane è stata presa in cura dal professor Fabrizio Pregliasco, virologo direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. (il Giornale)

"L'applicazione della circolare del Ministero della Salute consentirà - come specifica anche dall'assessore Alessio D'Amato - nel solo mese di maggio di vaccinare con prima dose oltre 100mila cittadini in più, aumentando il tasso di copertura, senza diminuire gli effetti di immunizzazione su coloro che riceveranno la seconda dose a 35 giorni" (LatinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr