Vaccino Covid AstraZeneca fino a 65 anni. La circolare del ministero della Salute

Vaccino Covid AstraZeneca fino a 65 anni. La circolare del ministero della Salute
Quotidiano.net INTERNO

La circolare del ministero della Salute ha aggiornato le disposizione riguardanti la somministrazione del siero di AstraZeneca.

Adesso quindi il vaccino AstraZeneca può essere inoculato a persone in fascia di età compresa fra 18 e 65 anni, fatta eccezione per i soggetti estremamente vulnerabili.

Pertanto - prosegue il ministero - il vaccino AstraZeneca "può essere offerto fino ai 65 anni, compresi i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19, senza quella connotazione di gravità riportata per le persone definite estremamente vulnerabili"

Roma, 23 febbraio 2021 - Il vaccino contro il Covid di AstraZeneca potrà essere somministrato alle persone di età fino a 65 anni. (Quotidiano.net)

La notizia riportata su altri giornali

In un primo momento l’Aifa aveva consigliato la somministrazione di AstraZeneca fino ai 55 anni approvando comunque la somministrazione anche ai soggetti over 55. (News Mondo)

AstraZeneca fino a 65 anni, via libera del Ministero
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr