Carbonara day, il corto con Claudio Santamaria racconta come nacque

Carbonara day, il corto con Claudio Santamaria racconta come nacque
Corriere TV CULTURA E SPETTACOLO

Uova, bacon e pasta: così nacque la carbonara

Un cuoco (Claudio Santamaria) incontra un soldato americano in missione in Italia durante la Seconda guerra mondiale e ha la missione di preparare un pasto indimenticabile per le truppe.

La nascita della ricetta però è contestata: Barilla ha giocato sulla leggenda realizzando un corto di circa 10 minuti diventato virale in pochi giorni.

Realizzato da Barilla, il video ha raccolto milioni di visualizzazione in pochi giorni | CorriereTv. (Corriere TV)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Il piatto tradizionale – riferiscono i ragazzi nel video – è in realtà molto giovane: nasce solo nel secondo dopoguerra, sebbene la sua ricetta si possa ritrovare in un ricettario americano del 1952. Oggi 6 aprile il Consiglio comunale dei ragazzi di Moriago della Battaglia aderisce a una iniziativa leggera e gustosa, il Carbonara Day. (Qdpnews)

"Presto conto di tornare in Toscana". PONTEDERA — Il settore della ristorazione continua ad essere imbrigliato nell'emergenza Covid. "Sì, certo e diciamo subito di non tradire la ricetta tradizionale, quindi non pancetta ma guanciale", sostiene Rubina Rovini, aggiungendo poi la sua interpretazione:"Diciamo subito che ne esistono un sacco. (Qui News Valdera)

Ma come è nata la ricetta della pasta più famosa al mondo? Un corto realizzato da Barilla, con protagonista Claudia Santamaria, racconta la leggenda dietro le origini della carbonara. (RADIO DEEJAY)

carbonara day

Gli innovatori invece credono che, essendo la pasta un piatto versatile, non debbano esserci limiti alle reinterpretazioni di questa ricetta. La verità sta nel mezzo: non esiste la carbonara perfetta, ma quella “perfetta per me”. (TrevisoToday)

Barilla ha deciso di raccontare questa versione per la celebrazione di quest'anno, trasformando così la Carbonara in "Carebonara", "la ricetta ideale per prendersi cura delle persone che ci circondano". (Sky Tg24 )

Scolare la pasta al dente: quando la pasta sarà cotta al dente scolatela e versatela nella padella con il guanciale. Amalgamate la pasta finché avrà raggiunto la giusta cottura, se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua della pasta, quindi spegnete la fiamma. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr