Milan, Leao: “Orgogliosi di Ibra, sfida sentita con Lukaku dopo la lite”

Milan, Leao: “Orgogliosi di Ibra, sfida sentita con Lukaku dopo la lite”
Stop and Goal SPORT

Sul duello Ibra-Lukaku lo stesso Leao ha rivelato che non c’è nessun contro da regolare ma che sarà sicuramente una gara molto sentita tra i due.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Milan, infortunio Bennacer: le condizioni. Milan, la rivincita dopo Spezia: le parole di Leao. Il Milan vuole mettersi subito alle spalle la brutta battuta d’arresto con lo Spezia, come rivelato dallo stesso Leao

Sarà una sfida sentitissimo, come ha rivelato lo stesso Leao. (Stop and Goal)

Se ne è parlato anche su altri media

Il campionato è lungo". Leao al Corsport: "Siamo il Milan, vogliamo vincere sempre. (Tutto Juve)

Non mi preoccupa il sorpasso dell’Inter, possiamo batterli" Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina dedica spazio in prima pagina ai rossoneri, per la precisione all’intervista realizzata con Leao. (Milan News)

Come detto, quello di domani potrebbe essere un derby decisivo: "È importante, ma il campionato è lungo. Noi siamo il Milan - ha affermato Leao - ogni partita è come una finale, da vincere. (Milan News)

Milan, Leao: "Inter, vogliamo vincere. Sogno lo scudetto" - Sportmediaset

Da qualche giorno abbiamo iniziato a guardare avanti, prima all’Europa League e adesso di nuovo al campionato” Il portoghese ha svelato il discorso fatto da Stefano Pioli nello spogliatoio dopo la sconfitta contro lo Spezia (Pianeta Milan)

Dopo Kessie, anche Rafael Leao, attaccante portoghese del Milan, ha concesso un’intervista alla vigilia del derby in programma domani pomeriggio contro l’Inter. Lotta scudetto: “Noi puntiamo al massimo e parliamo anche di scudetto, ma non distraiamoci perché la stagione è lunga. (passioneinter.com)

Nerazzurri avanti di un punto, ma Leao non teme nulla e nessuno: "E' una partita importante per noi e ci arriviamo con la testa giusta, con la voglia di vincere e di arrivare primi in classifica", dice l'attaccante portoghese che poi aggiunge: "Siamo orgogliosi di Ibrahimovic perché è un compagno, un fratello maggiore e con lui in campo siamo sempre più avanti di altri" Non si nasconde certo Rafael Leao che, ai nostri microfoni, lancia la sfida del suo Milan nel derby contro l'Inter. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr