Alessandro Benetton prende in mano la holding di famiglia

Alessandro Benetton prende in mano la holding di famiglia
La Repubblica ECONOMIA

La famiglia Benetton, che si era sgretolata insieme al Ponte Morandi, fa quadrato attorno ad Alessandro Benetton.

Toccherà al secondogenito del capostipite Luciano ricoprire il ruolo di presidente di Edizione, la holding che da anni amministra un patrimonio di oltre 11 miliardi di euro.

La seconda generazione dell’impero di Ponzano Veneto nato intorno ai maglioncini cambia anche lo statuto e la forma sociale della sua cassaforte, che da Srl si trasforma in una Spa

(La Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

APPROFONDIMENTI TREVISO Alessandro Benetton nuovo presidente di Edizione Holding: «La. TREVISO Edizione Holding, nuovo vertice Benetton: Alessandro presidente,. «Sto per affrontare la sfida più grande della mia vita». (ilgazzettino.it)

Giovedì 13 gennaio 2022 - 17:23. Edizione diventa Spa: Alessandro Benetton presidente, Enrico Laghi Ad. Nuovo statuto mira a rinnovare l'impegno alla stabilità del gruppo. CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . (Agenzia askanews)

Alessandro Benetton è stato nominato Presidente, Enrico Laghi sarà amministratore delegato. Inoltre sono stati messi a punto modalità e meccanismi, anche di prelazione, in linea con la best practice delle holding familiari, con l’intento di preservare l’unitarietà del controllo di Edizione in capo alla famiglia Benetton nei passaggi generazionali (Nordest Economia)

Alessandro Benetton presidente: Edizione passa da Srl a Spa e adotta una nuova governance

«Quella è una vicenda tragica che peserà per sempre. Il presidente di Edizione, Alessandro Benetton, ha parlato in diretta sul suo canale Youtube citando la tragedia del Ponte Morandi, dell’agosto 2018, e, per la prima volta, ha ammesso che la sua famiglia avrebbe dovuto chiedere scusa subito. (IlNapolista)

"So bene che in questo periodo il cognome Benetton - ha sottolineato - sono stati fatti degli errori e alcuni molto gravi e non sto parlando solo del ponte Morandi. Rispondendo a un follower ha poi aggiunto: "Non smetterò mai di rinnovare la mia vicinanza alle famiglie delle vittime. (GenovaToday)

Il processo di selezione degli altri quattro consiglieri indipendenti, come fanno sapere dalla holding, si concluderà entro gennaio. Nata nel 1981, Edizione elenca attualmente nel board, oltre all’ex-commissario dell’Ilva, Enrico Laghi, i consiglieri Alessandro e Christian Benetton, Franca Bertagnin Benetton, Ermanno Boffa, Claudio De Conto e Vittorio Pignatti-Morano Campori. (fashionmagazine.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr