Ecco quali sono le auto più rubate in Italia dall’inizio del 2021 fino ad oggi

Ecco quali sono le auto più rubate in Italia dall’inizio del 2021 fino ad oggi
Informazione Oggi ECONOMIA

La lista delle autovetture oggetto di furti. Dopo la panoramica fatta sopra, sveliamo i modelli delle auto più rubate.

Al primo posto c’è una delle macchine più amate in Italia, ovvero la Fiat Panda

Per la precisione, le macchine rubate sono state 66.110.

Non ci sono, purtroppo, però dei numeri precisi delle auto rubate in questi cinque mesi.

Tra gli svantaggi bisogna vedere anche se la stessa rientra nella classifica delle auto più rubate in Italia nel 2021, oltre che da sempre. (Informazione Oggi)

Su altri giornali

Parliamo di valori Lcoe, Levelized cost of electricity, cioè i costi “tutto compreso” (per l’intero ciclo di vita) per […]. Potrebbe interessarti anche: I costi di generazione delle rinnovabili continueranno a scendere nei prossimi anni, soprattutto con il fotovoltaico utility-scale. (Qualenergia.it)

In generale, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Piemonte e Lazio si confermano le 5 regioni con il più alto numero di installazioni, rispettivamente 148398 (+2974), 136925 (+3314), 99134 (+1615), 65942 (+959), 63650 (+951). (varesenews.it)

Centri storici: MIBACT boccia proposta Legambiente per tetti con solare e fotovoltaico. No alla semplificazione per il fotovoltaico nei centri storici. Il Mibac ha dato parere contrario alla proposta nata da Legambiente e alcuni parlamentari (di diverso colore) di semplificare l’applicazione di sistemi fotovoltaici nei centri storici. (ingenio-web.it)

In 20 anni il solare termico mondiale è cresciuto di 8 volte

In questa ipotesi, non essendo l’edificio già esistente, solo il fotovoltaico avrà diritto al Superbonus e non gli interventi trainanti. (Qualenergia.it)

Nel 2020 sono stati costruiti 70 nuovi impianti di teleriscaldamento solare su larga scala con una capacità di 95 MWth. Come detto ad eccezione di alcuni paesi, il solare termico sta attraversando un periodo complicato in tutto il mondo da diversi anni. (Qualenergia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr