Inflazione al 4,9% nell’area euro, è il livello più alto da quando esiste la moneta unica

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Due giorni fa la presidente della Bce Christine Lagarde ha ribadito che i rincari dei prezzi a cui stiamo assistendo sono un fenomeno transitorio

In Francia il dato si ferma al 3,4% ma anche in questo caso l’incremento rispetto ad ottobre è ben al disopra delle attese.

Oggi il presidente del Consiglio Mario Draghi ha annunciato nuovi interventi per calmierare i rincari delle bollette.

L’inflazione dell’area euro è salita in novembre al 4,9%, superando le previsioni degli analisti. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Una corsa di prezzi e tariffe che non solo impoverisce le famiglie, ma avrà ripercussioni per l’intera economia nazionale: a fronte di una inflazione in salita i consumatori ridurranno inevitabilmente la spesa. (Consumerismo)

LE MOSSE DI FED E BCE. Un aumento così forte dei prezzi interroga le banche centrali sulle mosse future. Tempo di lettura 3 Minuti. L’INFLAZIONE corre come mai era accaduto negli ultimi tredici anni. (Quotidiano del Sud)

L’Istat aggiorna oggi la corsa al rialzo dell’inflazione che, a novembre, si attesta al +3,8% su base annua. Accelerano anche i prezzi dei beni alimentari sia lavorati (+1,7%) sia non lavorati (+1,5%); nonché i servizi relativi ai trasporti (+3,6%). (La voce di Rovigo)

Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 126,629. (Teleborsa) - Chiusura dell'1 dicembre. Giornata pressoché debole per il cambio Euro / Yen, che ha terminato in calo a 127,675. (Teleborsa)

Boom dell’inflazione: gli altri rincari. Rispetto al boom dell’inflazione vanno invece con controtendenza questi prezzi:. servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (-0,7%) (L'Occhio)

Si tratta di una dinamica che in ultima istanza riduce il potere d’acquisto e può produrre una frenata della spesa delle famiglie. L’inflazione «di fondo», al netto degli energetici e degli alimentari freschi,e quella al netto dei soli beni energetici accelerano entrambe da +1,1% di ottobre a +1,4%. (codacons.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr