Milan, Ordine: “Donnarumma? Comunque vada non sarà una bandiera”

Milan, Ordine: “Donnarumma? Comunque vada non sarà una bandiera”
Pianeta Milan SPORT

Ecco perché, anche se rinnovasse, non sarebbe comunque una bandiera del Milan. Renato Panno. Per chiudere le polemiche e permettere alla squadra di concentrarsi soltanto sull'obiettivo Champions League, Paolo Maldini ha dichiarato di aver 'congelato' la questione rinnovi.

Milan, comunque vada non sarà una bandiera".

Ecco il suo pensiero: "Nessuno è in grado di stabilire chi ha autorizzato il confronto convincendo Gigio che non era disposto

Franco Ordine ha parlato di Gianluigi Donnarumma. (Pianeta Milan)

La notizia riportata su altri media

Il portiere, come riporta l’edizione del Corriere dello Sport in edicola questa mattina, avrebbe spiegato il ritardo sul prolungamento, negando di aver preso già accordi con la Juventus: «Voglio restare al Milan e sul futuro decido io». (MilanNews24.com)

Domenica prossima allo Stadium andrà in scena la sfida tra Juventus e Milan che mette sul piatto diversi spunti importanti, come spiega Sportmediaset: "Cresce l'attesa per il big-match Juventus-Milan, che avrà ripercussioni probabilmente definitive sulle ambizioni Champions delle due squadre, ma non solo. (Tutto Juve)

E che sarà lui a decidere il proprio destino. Il quotidiano aggiunge che Donnarumma solo a fine stagione darà una risposta sull’offerta del Milan da 8 milioni a stagione; intanto, dal club filtra una linea molto chiara e netta, ovvero non ci sono possibilità che vada in panchina allo Stadium proprio contro la Juve come avevano chiesto gli ultras. (SOS Fanta)

Il Giornale - Juve, ecco l'offerta ufficiale a Donnarumma

Ci mancherebbe altro che Gigio non giochi nella partita più importante della stagione contro la Juventus. Donnarumma è sempre decisivo per il Milan anche se non si conosce ancora bene il suo futuro. (Milan News)

(LaPresse) – “Durigon? Lo dice Matteo Salvini, a margine della presentazione delle proposte della Lega sull’Agricoltura. (LaPresse)

Stando a quanto riportato da "Il Giornale", si tratterebbe di un'offerta da 10 milioni di euro a stagione fino al 2026, con commissioni altissime: 20 milioni di euro per Raiola, 3 milioni di euro al papà di Donnarumma, Alfonso. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr