Covid nelle scuole della provincia di Imperia: due casi nelle ultime 24 ore

SanremoNews.it INTERNO

Dai dati pervenuti nelle ultime 24 ore, risultano due casi positivi al Covid-19 nelle scuole della provincia di Imperia.

"Come previsto dall’apposito protocollo, l’ASL1, tramite il Dipartimento di Prevenzione, ha attivato l’indagine epidemiologica al fine di individuare i contatti stretti dei casi positivi e porre in isolamento le classi interessate" - fanno sapere dalla ASL 1

Si tratta di uno studente della scuola primaria e di uno della scuola dell'infanzia, tutti e due i casi riconducibili al distretto ventimigliese. (SanremoNews.it)

La notizia riportata su altri giornali

“Oggi in Italia abbiamo 30-40 decessi al giorno per Covid e abbiamo un numero ridicolo di contagi, evidentemente c’è una discrepanza ingiustificabile“. Invece se i tamponi vengono usati, ad esempio per la sorveglianza nelle classi, il risultato è completamente diverso“ (Tecnoandroid)

Le indagini sono scattate quando i due bambini, dopo essere rientrati a scuola, hanno iniziato a manifestare i sintomi del Covid-19 e sono risultati positivi al tampone. LOTTO E SUPERENALOTTO NUMERI VINCENTI/ Estrazioni e 10eLotto, oggi 14 ottobre 2021. (Il Sussidiario.net)

alano i contagi nelle scuole della Marca. Se una quindicina di giorni fa erano in centinaio le classi di ogni ordine e grado interessate da provvedimenti sanitari, tra quarantene e monitoraggi, oggi sono dimezzate. (Oggi Treviso)

Come segnala Today, la donna avrebbe convinto il medico curante a rilasciare un falso certificato, senza eseguire alcun test. Manda a scuola i figli positivi al covid: denunciati mamma e medico curante Di. (Orizzonte Scuola)

La mamma ha appunto interpellato il medico curante dei figli chiedendo al professionista il certificato per far riammettere i ragazzi a scuola Pandino (Cremona) - A scuola senza Green pass né tampone. (IL GIORNO)

Denunciati medico e paziente. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di appurare come i due figli della donna siano stati ammessi a scuola con un falso certificato, nonostante fossero positivi al Covid. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr