Covid, 28enne non vaccinata muore dopo aver partorito il bimbo. La famiglia accusa i medici - L'Unione Sarda.it

L'Unione Sarda.it INTERNO

Una ragazza di 28 anni sana, che non ha mai fumato, con 3 bambine che la aspettano a casa e un marito, ora tutti positivi naturalmente”, continua lo sfogo della sorella

Mia sorella viene mandata a casa.

Ma Maria Reale, sorella della vittima, accusa i medici: “Mia sorella Palma, 28 anni, incinta di otto mesi, si era recata al pronto soccorso di Caserta per dolori alla pancia e difficoltà respiratorie. (L'Unione Sarda.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Curare a casa una donna incinta con problemi respiratori in atto senza fare una tac, nulla! Palma Reale sarebbe la seconda donna incinta deceduta nel nosocomio; il precedente caso risale alla prima ondata della pandemia e presentava fragilità pregresse (Gazzetta del Sud)

Per Palma non c'è stato nulla da fare, morta di Covid a 28 anni senza poter abbracciare il suo bimbo Non era vaccinata, ha contratto il Covid mentre era incinta, ha partorito all'ottavo mese ma non ce l'ha fatta ed è morta. (ilgazzettino.it)

Il dramma si è consumato nel reparto dedicato alle donne in stato di gravidanza e positive al Secondo Policlinico di Napoli. Noi possiamo solo ricordare a tutte le donne in attesa di fare il vaccino dopo il terzo mese per evitare rischi e il cesareo prematuro». (ilGiornale.it)

È morta di Covid dopo il parto al Policlinico Federico II di Napoli una ragazza di appena 28 anni che aveva deciso di non vaccinarsi. Una ragazza di 28 anni è morta di Covid al Policlinico Federico II di Napoli: aveva da poco partorito il quarto figlio. (News Mondo)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Tre donne in gravidanza, tutte non vaccinate, ricoverate nel corso delle ultime settimane in rianimazione nel reparto Covid di Ostetricia e ginecologia del Policlinico Federico II. (ilmattino.it)

Non si era vaccinata per paura di mettere a rischio la gravidanza. È successo al Secondo Policlinico di Napoli, una decina di giorni dopo aver dato alla luce il piccolo, che sta bene. (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr