Coronavirus, Valle d'Aosta: pronto alla riapertura l'ospedale da campo

Coronavirus, Valle d'Aosta: pronto alla riapertura l'ospedale da campo
Approfondimenti:
gazzettamatin.com INTERNO

«Nelle ultime settimane c’è stato un aumento importante dei contagi e anche dei ricoveri ospedalieri, il tasso di saturazione dell’ospedale ha superato i livelli di guardia e si è ormai pronti a riattivare le misure straordinarie come l’ospedale da campo».

Coronavirus, Valle d’Aosta: pronto alla riapertura l’ospedale da campo. Il presidente Lavevaz in Consiglio Valle ha detto che «il tasso di saturazione del Parini ha superato i livelli di guardia». (gazzettamatin.com)

La notizia riportata su altri media

L'Usl della Valle d'Aosta risponde ai dubbi sulle numerose somministrazioni di dosi di vaccino anti-Covid di persone inserite nella categoria "altro", su cui la Commissione parlamentare antimafia ha anticipato di voler chiedere chiarimenti. (Aosta Oggi)

Contando gli 83 nuovi guariti, i casi positivi attuali sono 1.173 (24 in meno rispetto a ieri). Ricoverate in ospedale ci sono 72 persone, 13 delle quali nel reparto di terapia intensiva (Aosta Oggi)

Tutti soggetti che, da quando è partita la campagna vaccinale, a gennaio, hanno pensato bene di saltare la fila e risultare soggetti ad alta priorità. (Open)

Calano nuovi casi Covid in Valle d'Aosta

I guariti sono stati 83 nelle ultime 24 ore. Nella tabella si fa riferimento ad altri due morti. (Adnkronos)

La protesta è organizzata "contro un governo che in realtà finge di interessarsi delle imprese e delle famiglie dandoci l'accontentino come se fossero bocconi per cinghiali", si legge in una nota. A Roma anche le Partite Iva della Valle d'Aosta (Aosta Oggi)

Nella settimana tra il 31 marzo e 6 aprile risulta in peggioramento in Valle d'Aosta l'indicatore relativo ai casi attualmente positivi al Covid, ovvero 957 per 100.000 abitanti, mentre nello stesso periodo si registra una diminuzione del 5,8% dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente. (Valledaostaglocal.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr