Emergenza Rifiuti, Raggi chiede l'appoggio dei sindaci (contro Zingaretti) ma ottiene le barricate

RomaToday INTERNO

Il tentativo di scaricare le colpe interamente sulla Regione non è andato a buon fine

Solo che i comuni che ne fanno parte, non sembrano affatto intenzionati a seguire la sindaca.

Lo ha fatto puntando l’indice contro “il fallimento della Regione e del presidente Nicola Zingaretti che la governa da 8 anni”.

In definitiva senza il supporto dei sindaci presenti in piazza del Campidoglio, l'appello è caduto nel vuoto. (RomaToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Voglio che lo stadio della Roma si faccia, lo chiedono città, tifosi e società. La Roma non vuole il progetto Tor di Valle ed Eurnova non ha presentato alcuni documenti, bisogna girare pagina. (RomaNews)

Pronti a querelare Eurnova”. – Sull’agenda dei Friedkin continua ad esserci la questione stadio. (RomaNews)

Ieri, la presenza di tanti Sindaci prima dal Prefetto e poi fuori al Campidoglio (e non ammessi in aula Giulio Cesare) è stata la prima forte ed unitaria risposta a questo atto ostile. Immediata e sdegnata la reazione del Sindaco di Albano, Massimiliano Borelli. (Castelli Notizie)

A cura di Valerio Renzi. Marcello De Vito è il presidente dell'Assemblea Capitolina. Marcello De Vito a Fanpage.it: “Raggi incapace di interloquire ha allontanato chi poteva oscurarla” Marcello De Vito in un’intervista a Fanpage. (Fanpage.it)

E sul perché i giallorossi hanno abbandonato l’idea di Tor di Valle: “ogni progetto è figlio del proprio tempo. La questione in casa Friedkin è di quelle pesanti e si riferisce alla nuova struttura di proprietà giallorossa che dovrebbe sorgere. (Calcio In Pillole)

Senza la deroga all’AIA, infatti, i rifiuti trattati provenienti dagli impianti di Roma, Colfelice, Castelforte e Pomezia, vale a dire gli impianti quelli indicati nell'ordinanza, non potranno essere trasferiti ad Albano Laziale Una deroga fondamentale. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr