Roma: è arrivato Sergio Oliveira - Calcio

San Marino Rtv SPORT

Per maggiori dettagli o negare il consenso a tutti o alcuni cookie consulta la nostra privacy & cookie policy Continuando la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy.

(San Marino Rtv)

Su altre fonti

Quella giallorossa comunque è una buona squadra al di là di tante chiacchiere, è giovane e può fare di più, ha un buon potenziale e con qualche ritocco può crescere ancora". E' chiaro che poi è determinante il gruppo, un giocatore non può fare miracoli". (TUTTO mercato WEB)

Già domenica all'Olimpico contro il Cagliari può fare il suo esordio da titolare vista la squalifica di Cristante Al giocatore un stipendio da quasi 2,5 milioni a stagione, dopo le consuete visite mediche di rito vedremo la firma sul contratto. (CalcioNapoli1926.it)

Ecco il secondo rinforzo per Mourinho nei primi giorni di calciomercato invernale Tutte le cifre e i dettagli dell’affare. È il giorno di Sergio Oliveira in casa Roma. (CalcioMercato.it)

Il portoghese si appresta a diventare giallorosso: ecco i più curiosi retroscena sul suo passaggio alla Roma. Una meta talmente voluta da indurlo a rinunciare all’aumento dell’ingaggio: in giallorosso, infatti, il giocatore percepirà lo stesso stipendio avuto al Porto pur di raggiungere José Mourinho. (Siamo la Roma)

Il calciatore è atterrato a Ciampino, pronto per iniziare la sua nuova avventura in giallorosso:. 11:25 - L'aereo che sta portando Oliveira a Roma è ancora in volo. 11:52 - Il centrocampista adesso andrà a Villa Stuart per svolgere le visite mediche di rito, prima di diventare ufficialmente un calciatore della Roma. (Voce Giallo Rossa)

Ma la caratteristica principale del portoghese non è certamente quella del gol, non trascurando, ovviamente, le statistiche appena elencate. Il portoghese fu autore di una doppietta, realizzando il gol decisivo su punizione (con la partecipazione di Cristiano Ronaldo in barriera) al 119′ minuto (Siamo la Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr