Salto in lungo: Larissa Iapichino da record

Salto in lungo: Larissa Iapichino da record
Corriere Nazionale SPORT

Larissa Iapichino si scatena al quinto salto e balla sul mondo: un 6,91 spaziale, a diciott’anni, è una prestazione che nemmeno la due volte campionessa olimpica Drechsler aveva afferrato alla stessa età.

Salto in lungo: ad Ancona Larissa Iapichino eguaglia il record italiano di 6,91 mt della mamma Fiona May e centra il record mondiale under 20. Si fa la storia ad Ancona.

VIDEO | LO STREPITOSO 6,91 DI LARISSA IAPICHINO. (Corriere Nazionale)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Poi un altro salto: la rincorsa veloce, all'asse di battuta regala praticamente nulla e atterrando nella sabbia lascia un segno che non è lontano ai sette metri, la misura dell'elite mondiale. Sul podio, con la premiazione celebrata da Fiona May e dal presidente Fidal, Stefano Mei, anche Eleonora Filippetto (Team Treviso) terza in 6,34 (Runner's World)

Non pensavo al salto in sé, pensavo alla rincorsa, pensavo alla pedana, come arrivarci correndo. I presupposti, ovviamente, ci sono tutti, ma la strada per Larissa Iapichino è ancora lunga da “saltare” e quel costante paragone con il genitore metterà sempre a dura prova la sua fibra mentale (e fisica) di atleta (Metropolitan Magazine )

Aver battuto un record della Drechsler è una cosa che mi ha sconvolta, lei è stata una delle dee del salto in lungo, e mi è venuto un colpo Quando ho visto 6,91 mi sono detta che avevo saltato come mia mamma, poi ho realizzato il resto. (ilmamilio.it - L'informazione dei Castelli romani)

Larissa Iapichino come la mamma: eguagliato il record di Fiona May

La carriera. All'epoca Larissa non era ancora nata: classe 2002, l'atleta delle Fiamme Gialle con questa performance può staccare il pass per le Olimpiadi di Tokyo, oltre a scrivere la miglior prestazione mondiale stagionale e record del mondo juniores. (QUOTIDIANO.NET)

Larissa Iapichino (la figlia di Fiona May, che ha abitato a lungo in Mugello anche se adesso abita a Firenze) agli 'Assoluti Indoor di Ancona 2021' ha fatto segnare il nuovo record italiano Indoor di salto in lungo, eguagliando il risultato ottenuto dalla madre: ossia 6 metri e 91. (OK!Mugello. Notizie cronaca attualità)

Come mamma. "Ancora non ho realizzato ciò che ho fatto, lo farò con calma. Come mamma Fiona, anzi meglio: Larissa Iapichino fa la storia ad Ancona, saltando un clamoroso 6,91 nel lungo che eguaglia il record italiano indoor di sua mamma Fiona May, saltato nel 1998 a Valencia. (Milleunadonna.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr