Superbonus 110%, proroga al 31 marzo per la comunicazione della cessione credito o dello sconto in fattura

Superbonus 110%, proroga al 31 marzo per la comunicazione della cessione credito o dello sconto in fattura
Money.it ECONOMIA

Superbonus 110%, nuova scadenza da tenere in considerazione per la comunicazione della cessione del credito o dello sconto in fattura.

È bene specificare che non cambiano le regole da seguire: il provvedimento proroga solo il termine ultimo per inviare la comunicazione

Un mini proroga, di due settimane, considerando che la “vecchia” scadenza era il 16 marzo.

Superbonus 110%, proroga al 31 marzo per la comunicazione della cessione credito o dello sconto in fattura. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

n. 283847 dell’8 agosto 2020 ha stabilito che la comunicazione dell’opzione debba essere inviata telematicamente alla stessa Agenzia entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute le spese che danno diritto alla detrazione. (Ipsoa)

Quindi, chi ha sostenuto nel 2020 le spese per interventi che danno diritto ai Bonus edilizi e vuole usufruire di una di queste due opzioni, avrebbe dovuto comunicarlo all’Agenzia delle entrate entro il prossimo 16 marzo. (Nextville.it)

Più tempo per comunicare le opzioni di utilizzo indiretto del superbonus (cessione del credito a terzi oppure sconto in fattura). 2021/51374 accoglie la richiesta di professionisti, tecnici e associazioni di categoria, di avere altri giorni a disposizione per trasmettere le opzioni (MySolution)

Superbonus 110% | sconto in fattura o cessione del credito | opzione entro marzo

Ecobonus. Il fatto che gli interventi effettuati dalle imprese potessero o meno generare Ecobonus è stato dibattuto per anni, ma recentemente il tema è stato chiarito. (CASA&CLIMA.com)

Intervento edilizio radicale: non esiste solo il Superbonus 110%! Pertanto, ai fini della determinazione del limite di spesa ammesso alle sopra richiamate detrazioni rileva l'esistenza prima dell'inizio dei lavori, dell'unica unità immobiliare censita in Catasto (ingenio-web.it)

La proroga è stata decisa e comunicata con provvedimento del 22 febbraio 2021 dal direttore dell’Agenzia, Enrico Maria Ruffini, per accogliere la richiesta di operatori, consulenti e relative associazioni di categoria, di avere altri giorni a disposizione per predisporre e trasmettere le comunicazioni con le opzioni. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr