IPO Robinhood (NASDAQ): superati 2 miliardi di dollari!

BorsaMagazine.it ECONOMIA

Non mancano però le critiche da parte di alcuni analisti, che ritengono che le azioni Robinhood possano essere caratterizzate da forte volatilità e continui rischi di cadute

Se ti interessano ulteriori info sulla società americana ti consigliamo di leggere anche: “Robinhood: l’azienda fintech diventa primo broker USA”.

Robinhood: obiettivi e previsioni future. L’azienda statunitense ha sede a Menlo Park, in California, ed è il primo broker negli USA. (BorsaMagazine.it)

La notizia riportata su altre testate

I risultati della quotazione al Nasdaq di Robinhood sono stati al di sotto delle aspettative degli analisti, con il titolo che ha chiuso a più del 8% in meno rispetto al prezzo di apertura. Circa 100 milioni di azioni sono passate di mano giovedì, quasi il doppio di quelle che l'azienda e i suoi dirigenti hanno venduto nell'ipo. (We Wealth)

Robinhood delude in Borsa ma i fondatori festeggiano. Robinhood stima di avere 22,5 milioni di conti finanziati (quelli legati a un conto bancario) a partire dal secondo trimestre, una stima in aumento rispetto ai 18 milioni del primo trimestre del 2021 (Finanzaonline.com)

Robinhood debutta a Wall Street ma il valore delle azioni è in calo. L’azienda alle spalle dell’app simbolo dei meme stock, infatti, ha fatto il suo debutto sul mercato azionario a 38 dollari per azione. (Tech Princess)

La società aveva deciso di riservare agli utenti della propria app – popolata esclusivamente da investitori non professionali – il 35% delle azioni emesse. Per molti analisti infatti quello dei meme stock e delle aziende come Robinhood rappresenta solo un fenomeno transitorio e destinato a sgonfiarsi dopo la pandemia (QuiFinanza)

Le entrate sono balzate del 309% nel primo trimestre a 522 milioni di dollari da 128 milioni di dollari dell’anno precedente. Robinhood è diventata una porta d’accesso centrale ai mercati per gli investitori giovani e alle prime armi. (CorCom)

obinhood fa il suo esordio a Wall Street ma delude le aspettative. La quotazione al Nasdaq, con il ticker HOOD, trasforma in miliardari i due cofondatori di Robinhood, Vlad Tenev e Baiju Bhatt, che vedono le loro quota nell'app valere rispettivamente 3 e 2 miliardi di dollari (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr