Napoli, 65enne muore dopo il vaccino – Imola Oggi

Imola Oggi ECONOMIA

Ma quando dopo due ore si è sentito ancora peggio ha chiamato Francesca e sua madre che sono arrivate a casa sua con una bombola di ossigeno.

Si è rivolto al suo medico di famiglia — sentito dagli inquirenti — che lo ha rassicurato.

Si chiamava Massimo Pantaleone, aveva 65 anni ed è morto tre giorni dopo essersi sottoposto al vaccino Astrazeneca.

Come scrive il corrieredelmezzogiorno.corriere.it, Pantaleone è andato a fare il vaccino dopo aver fatto due tamponi molecolari ma, al ritorno a casa, ha incominciato ad avere problemi respiratori. (Imola Oggi)

Su altri media

“Per questa ragione – ha detto Toti – oggi abbiamo riunito i nostri direttori generali e da lunedì prossimo, ma forse in qualche azienda potremmo anticipare a sabato o domenica, verranno aperte agende che consentiranno la prenotazione su base volontaria dei cittadini sulle linee di prenotazione cold, quindi AstraZeneca e Johnson & Johnson. (IVG.it)

Dalla prossima settimana – ma forse già da questo weekend – in Liguria potranno vaccinarsi con AstraZeneca anche persone con meno di 60 anni. “Ma sono ipotesi su cui stiamo ancora discutendo”, ha detto Toti (Genova24.it)

shadow. Si chiamava Massimo Pantaleone, aveva 65 anni ed è morto tre giorni dopo essersi sottoposto al vaccino Astrazeneca. Ma quando dopo due ore si è sentito ancora peggio ha chiamato Francesca e sua madre che sono arrivate a casa sua con una bombola di ossigeno. (Corriere del Mezzogiorno)

A denunciarlo è il segretario provinciale di Fsi–Usae, Renzo Spada, che ha raccolto lamentele e proteste. Con il buonsenso – prosegue il rappresentante di Fsi Usae – ieri si sarebbero potuti vaccinare 150 cittadini floridiani (Siracusa News)

Purtroppo, l'Associazione Rousseau, non ha provveduto alla consegna e ciò è oggettivamente grave e palesemente illegittimo". Prepotenze amministrative o giuridiche non sono la strada per risolvere i problemi, ma solo per crearli", conclude l'associazione Rousseau. (Yahoo Notizie)

Interromperemo". In Austria un terzo dei nove milioni di abitanti ha ricevuto almeno una dose di vaccino (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr