Moderna "aggiorna" il vaccino "Funziona contro la variante sudafricana"

ilGiornale.it ECONOMIA

Moderna si impegna ad apportare tutti gli aggiornamenti necessari fino a quando la pandemia non sarà sotto controllo. "

Una riduzione di sei volte dei titoli neutralizzanti è stata osservata con la variante B.1.351 rispetto alle varianti precedent i", scrivono i ricercatori

Come riporta il comunicato stampa di Moderna pubblicato poche ore fa, il nuovo candidato vaccino ad Rna messaggero si chiama mRNA-1273.351 ed è specifico contro la variante del Sars-Cov-2 nota come B. (ilGiornale.it)

La notizia riportata su altre testate

Saranno, nello specifico, testate varie opzioni, per poi trovare la migliore: un richiamo con il vaccino aggiornato contro la variante sudafricana; un richiamo con un mix del vaccino tradizionale e di quello aggiornato; o ancora una terza dose con il vaccino tradizionale. (Fanpage.it)

A tutte le persone non ancora vaccinate è stata richiesta una registrazione a un nuovo link dedicato inviato nel pomeriggio di oggi per ragioni di correttezza informativa A margine dell’incontro con il Prefetto sono stata anche valutata la convocazione a breve della Polizia Locale, da definire nel dettaglio. (Radio Più)

1) La società sta valutando dosi di richiamo del vaccino per aumentare l`immunità neutralizzante contro le varianti preoccupanti. "Sfruttando la flessibilità della nostra piattaforma mRNA, ci stiamo muovendo rapidamente per testare gli aggiornamenti dei vaccini che affrontano le varianti emergenti del virus. (Today)

Sono quasi 4 milioni le dosi in totale somministrate in tutto il paese (3.921.947), per un ammontare di 5.198.860 di vaccini distribuiti (3.905.460 Pfizer/BioNTech, 1.048.800 per AstraZeneca e 244.600 per Moderna). (Open)

Dall’altro il rischio rappresentato dalla diffusione delle varianti del virus e dall’eventualità che i vaccini abbiano contro di esse una efficacia minore. (Virgilio Notizie)

Il vaccino, denominato mRNA-1273.351, è già stato inviato al National Institutes of Health (NIH) statunitense per l'analisi e, eventualmente, l'approvazione.La società è in aumento del 3.60% nel pre-market, scambiando a 150 dollari per azione, rispetto alla chiusura di ieri di 144. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr