Per Jannik Sinner la strada è ancora lunga

Per Jannik Sinner la strada è ancora lunga
Sportal SPORT

Lui ha giocato decisamente meglio rispetto alla sfida del 2020.

Ho perso due volte 8 game di fila ma questo non perchè non ho lottato, ma perchè lui è stato molto più aggressivo di me"

7 Giugno 2021. Le parole di Jannik Sinner. Jannik Sinner ha analizzato a caldo la sconfitta in tre set con Rafael Nadal.

Rafa ha giocato bene i punti importanti ed è stato abile a farmi giocare in zone del campo che non amo. (Sportal)

Ne parlano anche altri media

Gli addetti ai lavori ed i tifosi si aspettavano magari qualcosa in più da Sinner ma Rafa a Parigi regna indiscusso e nonostante Jannik ha servito per il set nel primo set, mai la gara è sembrata davvero in discussione. (Tennis World Italia)

Terza volta ai quarti di finale al Roland Garros? L’argentino ha conquistato i quarti di finale dello Slam parigino per il secondo anno di fila senza perdere nemmeno un set e potrebbe affrontare per la terza volta a Parigi Rafael Nadal (Tennis World Italia)

Provate a sovrapporre il dritto di Nadal di 16 anni fa con quello di ieri, mentre trafora di silurate il nostro Jannik Sinner. Che va bene, super simpa, super guascone e super talento buttato, ha vinto Montecarlo, grazie di aver tirato la carretta, ma anche basta. (Today.it)

Roland Garros, diretta Berrettini-Djokovic: dove vederla in tv

(Francia) - Dopo aver eliminato in rimonta al quinto set Lorenzo Musetti, il numero uno del ranking mondiale Novak Djokovic si giocherà le semifinali del Roland Garros con un altro italiano: Matteo Berrettini. (Corriere dello Sport.it)

Ecco il video dei migliori scambi della partita Ora per lo spagnolo ci sarà l’argentino Diego Schwartzman. (Sportface.it)

Grazie ad un mix di potenza ed efficacia nel tocco, l’azzurro è stato all’altezza di Djokovic nei primi due set. Musetti ieri è partito fortissimo sul ‘Philippe Chatrier’, strappando per due volte il servizio a Djokovic. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr