Hyundai Kona EV, sostituzione batteria su 77.000 unità

Hyundai Kona EV, sostituzione batteria su 77.000 unità
FormulaPassion.it ECONOMIA

In entrambi i casi, le batterie finite nell’occhio del ciclone sono state fornite dalla società coreana LG Chem.

Si prevede ben presto una bella disputa tra Hyundai e LG Chem, visto che entrambe le società accusano l’altra di dover pagare la maggior parte dei danni.

Circa 77.000 sono state installate proprio su esemplari di Kona EV, mentre le restanti 23.000 riguardano i modelli IONIQ Electric e IONIQ Phev. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre fonti

"Ovviamente Hyundai Motorsport sta facendo di tutto per rendere vincente la sua Rally2 in questo periodo che la porterà all'omologazione. Andrew Johns, responsabile di Hyundai Motorsport Customer Racing: “Il programma di sviluppo della nostra i20 N Rally2 prosegue secondo i piani e il test sulla neve era un punto chiave perché l'auto possa essere competitiva su tutti i fondi (Motorsport.com, Edizione: Italia)

in combinazione con l'iniziativa Maxi Rottamazione Hyundai. Se poi si ha già una Hyundai in famiglia, si può aggiungere un ulteriore Voucher di 500 euro (Motor1 Italia)

Hyundai Kona, dopo il maxi richiamo, ancora auto incendiate per la batteria LG

Potrebbe interessarti> > > Kia: ultimi preparativi per il suv 100% elettrico pronto a sbaragliare gli avversari. Battaglia aperta, di chi è la colpa? Oggi, dopo l’ennesimo episodio, si riapre il contenzioso tra Hyundai, Lg ed i clienti preoccupati. (QuattroMania)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr