L'ombra della Cina dietro al caos alle Isole Salomone

L'ombra della Cina dietro al caos alle Isole Salomone
AGI - Agenzia Giornalistica Italia ESTERI

Nelle Salomone, la maggioranza era da tempo favorevole al sostegno a Pechino e al disconoscimento dell’autonomia di Taiwan dalla Cina.

Nel settembre 2019, le Isole Salomone hanno deciso di spostare la propria rappresentanza diplomatica da Taiwan alla Cina, avvicinandosi quindi a Pechino e voltando le spalle a Taipei.

Per Taiwan, invece, la decisione delle Salomone ha rappresentato un duro colpo, con cui ha visto scendere a 16 il numero di Paesi sostenitori

’è l’ombra della Cina dietro al caos scoppiato a Honiara, capitale delle Isole Salomone, remota nazione del Pacifico meridionale teatro di violente proteste anti-cinesi come conseguenza di una scelta diplomatica controversa risalente al 2019. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nuovi disordini sono scoppiati nella capitale delle Isole Salomone, Honiara, secondo quanto riferito da testimoni, il giorno dopo che manifestanti hanno tentato di assaltare il parlamento chiedendo le dimissioni del primo ministro Manasseh Sogavare. (Corriere del Ticino)

Scontri e saccheggi nelle isole Salomone: la protesta contro il premier All'origine della protesta ci sarebbe la decisione del governo, presa nel 2019, di avere relazioni formali con la Cina al posto di Taiwan (Rai News)

'Australia ha annunciato l'invio di una forza di pace militare e di polizia nelle Isole Salomone, nel secondo giorno di violente rivolte che minacciano di rovesciare il governo a Honiara. All'orgine della protesta ci sarebbe la decisione del governo, presa nel 2019, di avere relazioni formali con la Cina al posto di Taiwan (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Alle Isole Salomone protesta contro relazioni con Cina anziché Taiwan

Media locali scrivono che i rivoltosi hanno effettuato saccheggi e che la polizia ha utilizzato i gas lacrimogeni per disperderli. Scontri dopo tentato assalto al parlamento. (Rai News)

Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. 2021. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. Notiziario. it_IT. Sputnik Italia feedback. (Sputnik Italia)

"La nostra presenza non indica che ci schieriamo negli affari interni delle Isole Salomone", ha sottolineato Morrison ale la tensione a Honoria, capitale delle isole Salomone. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr