Pacco sospetto al presidente della Regione Bonaccini. Sicurezza rafforzata

Pacco sospetto al presidente della Regione Bonaccini. Sicurezza rafforzata
Libertà INTERNO

Adottate misure per rafforzare la sicurezza di Bonaccini e della sua famiglia.

“A maggior ragione in un clima già difficile come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia – aggiunge Patrizia Barbieri – certi tentativi di intimidazione non fanno altro che peggiorare la situazione e meritano la più ferma riprovazione e condanna”

Nel pomeriggio di Pasquetta due uomini hanno suonato all’abitazione modenese del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, consegnandogli un pacco di cartone con sopra un foglio con su scritto “Frode Covid”, dicendogli, fra le altre cose, che gli ospedali sarebbero vuoti e che si toglie lavoro alle persone. (Libertà)

Su altri media

Il governatore Stefano Bonaccini ha firmato l'ordinanza regionale, valida fino al 30 aprile, sulle misure per il rientro. Per coloro che rifiuteranno di sottoporsi a tampone la quarantena durerà fino al 21esimo giorno (il Resto del Carlino)

I militari, una volta sul posto hanno poi avuto modo di verificare il contenuto non pericoloso: cartacce e pannolini sporchi. Hanno comunque recuperato tutto il materiale per gli accertamenti del caso, sui quali riferiranno alla Procura della Repubblica di Modena, già allertata. (ciociariaoggi.it)

Hanno comunque recuperato tutto il materiale per gli accertamenti del caso, sui quali riferiranno alla Procura della Repubblica di Modena, già allertata. I militari, una volta sul posto hanno poi avuto modo di verificare il contenuto non pericoloso: cartacce e pannolini sporchi. (ModenaToday)

Emilia-Romagna, un pacco con scritto “frode Covid” consegnato al governatore Bonaccini

I carabinieri del reparto operativo di Modena, in collaborazione con la Digos, hanno denunciato due persone per il pacco consegnato ieri a casa del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. (Sky Tg24)

In ogni caso sarà aumentato il livello di protezione per il presidente dell'Emilia Romagna e per la sua famiglia. Grato al Prefetto di Modena, al Comandante provinciale dei Carabinieri e agli uomini dell’Arma, subito intervenuti" (RavennaToday)

Sicurezza rafforzata per il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, che ha ricevuto un pacco sospetto con su scritto “ frode Covid “. Nel primo pomeriggio di oggi due uomini hanno suonato nel Modenese all’abitazione del governatore consegnandogli un pacco di cartone e, dicendogli, fra le altre cose, che gli ospedali sarebbero vuoti e che così si toglie lavoro alle persone. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr