Google rilascia le patch di sicurezza di aprile: ecco le novità per i Pixel

TuttoAndroid.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Factory Image – File OTA

Le nuove patch di sicurezza di aprile sono disponibili tramite OTA e factory image per gli smartphone del gigante di Mountain View supportati, vale a dire per Google Pixel 3, Google Pixel 3 XL, Google Pixel 3a, Google Pixel 3a XL, Google Pixel 4, Google Pixel 4 XL, Google Pixel 4a, Google Pixel 4a 5G e Google Pixel 5.

Novità per Google Pixel 3, 3a, 4, 4a e 5. Tra le novità degne di nota, fra i tanti miglioramenti della stabilità e delle prestazioni e le nuove patch di sicurezza, dobbiamo citare l’introduzione di alcuni specifici fix volti a migliorare alcune parti di sistema. (TuttoAndroid.net)

Se ne è parlato anche su altre testate

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google sono disponibili qui, invece per le notizie dedicate ai terminali Google Pixel si parte da questa pagina Il mese scorso, Google ci ha provato con un video sulla meditazione, in cui il setup di un Google Pixel avveniva in stile AMSR, con una voce suadente che sussurrava in sottofondo. (macitynet.it)

Google infatti mette nuovamente mano all’app dedicata al Meteo , che si arricchisce di un nuovo indicatore in vista dell’estate, ovvero l’ indice UV , quel dato che descrive il livello di radiazione solare ultravioletta in riferimento ad una data area della superficie terrestre. (HelpMeTech)

TikTok introduce tante novità per rendere i video pubblicati sulla piattaforma social sempre più coinvolgenti, e lo fa con inediti effetti di musica immersiva e i sottotitoli automatici. (HelpMeTech)

I test invernali sono molto importanti per tutti i marchi automobilistici in quanto permettono di testare l’affidabilità delle loro nuove vetture in condizioni estreme. Un luogo particolarmente inospitale dove i tecnici hanno potuto portare al limite la Cupra Born. (HelpMeTech)

Intanto possiamo cominciare a dare uno sguardo al changelog delle principali novità A partire da domani, gli utenti italiani potranno dare una bella rinfrescata ai loro ZenFone 7 grazie al rilascio del nuovo firmware, il quale sarà reso disponibile gradualmente ad un numero sempre maggiore di dispositivi. (HelpMeTech)

Un errore piuttosto grossolano. Infatti, com’è possibile notare dalla immagine sottostante, una email promozionale inviata da Google ad un utente Nest, ha qualcosa che non dovrebbe esserci. In copertina Google Pixel Buds 2. (TuttoTech.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr