Viaggi all’estero nei Paesi degli elenchi C e D: le novità

Viaggi all’estero nei Paesi degli elenchi C e D: le novità
SiViaggia ESTERI

Per il rientro dai Paesi dell’elenco D (ossia: Australia, Nuova Zelanda, Repubblica di Corea, Ruanda, Singapore, Thailandia e gli ulteriori Stati e territori a basso rischio epidemiologico che verranno individuati), ci sono delle novità.

Ma di quali destinazioni parliamo e quali sono le procedure da seguire fino alla data prevista dal nuovo provvedimento per chi vuole recarsi all’estero?

Anche in questo caso secondo la normativa italiana sono consentiti gli spostamenti da/per questi Paesi senza necessità di motivazione (fatte salve le limitazioni disposte in Italia a livello regionale)

Per prima cosa, la lista dei Paesi dell’elenco C si è allungata con Austria, Regno Unito di Gran Bretagna, Irlanda del Nord e Israele (SiViaggia)

La notizia riportata su altre testate

Anche i figli, oltre ai genitori, devon… - angiuoniluigi : RT @Corriere: Viaggi e tamponi, come fare con i bambini? Le regole (diverse) dei Paesi in Europa - RPezzucchi : Viaggi in Europa, il rebus dei tamponi ai minori: ecco le regole nei Paesi - Daniele_Manca : Viaggi in Europa, il rebus dei tamponi ai minori: ecco le regole nei Paesi. (Zazoom Blog)

I salumi e la piz… - Daniele_Manca : Viaggi in Europa, il rebus dei tamponi ai minori: ecco le regole nei Paesi Sarà, tuttavia, la seconda estate che passeremo in compagnia del-19 e la domanda si fa sempre più insistente: sarà possibile spostarsi oltre i confini nazionali? (Zazoom Blog)

Ma se emergono varianti dobbiamo agire in fretta: proponiamo un meccanismo di freno d'emergenza Ue". Il presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, usa i social come cassa di risonanza per far passare un messaggio importante, di ripartenza: "È tempo di rilanciare l'industria del turismo e di riavviare le amicizie frontaliere in sicurezza. (RTL 102.5)

Bruxelles: è tempo di far ripartire il turismo in Europa, in sicurezza. Ma freno d'emergenza contro le varianti

Per viaggiare in Europa quest’estate potremmo avere bisogno, oltre che del passaporto, anche di una serie di certificati che attestino o meno l’avvenuta vaccinazione. La Danimarca ha il proprio certificato vaccinale che permette ai suoi cittadini di andare al ristorante o al cinema. (Periodico Daily - Notizie)

L’ingresso nell’Unione può essere consentita a tutte le persone provenienti da Paesi con una buona situazione epidemiologica e a tutte le persone che hanno ricevuto l’ultima dose raccomandata di un vaccino autorizzato dall’Ue. (Corriere di Como)

Green pass per minori: le regole. Tutto dipenderà anche dai dati epidemiologici dei singoli paesi. In merito alle regole per viaggiare in Europa questa estate, a fare chiarezza è stato anche Didier Reynders, membro della Commissione Europea, il quale ha detto che:. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr