Sassuolo, De Zerbi: “L’Inter non ha punti deboli. Non recuperiamo nessuno”

fcinter1908 SPORT

Lo abbiamo fatto considerando tutto, non solo il calcio, ma anche tutto quello che ci sta attorno da più di un anno.

Chi ha giocato con la Roma ha fatto una buona partita, stanno bene, potremmo cambiare qualche interprete o posizione.

L'obiettivo domani è fare una grande partita che vuol dire uscire con i punti da San Siro

Non hanno punti deboli, ma nel calcio dire se conterà più la fase offensiva o quella difensiva è troppo riduttivo. (fcinter1908)

Su altri media

Per ora è quello di fare una grande partita domani ed uscire con dei punti. Sull'atteggiamento e gli obiettivi. "Sia contro il Napoli all'andata che sabato contro la Roma ci mancavano parecchi calciatori, quello che rende simile le due partite è l'atteggiamento. (Fantacalcio.it)

“Continueremo su questa linea – le parole di De Zerbi in conferenza – tant’è che domani rimarranno ancora fuori Locatelli, Ferrari e Muldur, che rientreranno quando scadranno i giorni necessari per reintegrarli al gruppo squadra. (Virgilio Sport)

Leggi anche -> Sassuolo, Locatelli e Ferrari out contro la Roma: il comunicato ufficiale. Inter Sassuolo, De Zerbi: “I Nazionali ancora fuori”. Nella lista dei convocati del Sassuolo, per la sfida di domani contro l’Inter, non ci saranno i nomi di Locatelli, Ferrari e Muldur: “Potrebbero giocare perché sono negativi, ma sabato con la Roma abbia fatto una scelta ed è giusto che la portiamo avanti”, ha spiegato De Zerbi. (CalcioToday.it)

Nazionali ancora fuori? De Zerbi: "Abbiamo fatto una scelta e andiamo avanti. Pensiamo oltre il calcio"

La linea del Sassuolo. Era stata la stessa società emiliana a ribadire la linea del club in occasione della gara contro la Roma pareggiata poi 2-2 dagli emiliani in extremis. L'allenatore del Sassuolo ha poi aggiunto: "Sono negativi e potrebbero giocare, ma abbiamo deciso così – ha ribadito – Fuori anche Bourabia, Caputo, Defrel, Berardi e Ayhan che è ancora positivo". (Sport Fanpage)

Alfredo Pedullà gli ha risposto così: "Forse non conosci bene l'allenatore del Sassuolo Alfredo Pedullà, giornalista esperto di calciomercato, ha parlato del futuro dell'attuale allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi (AreaNapoli.it)

Locatelli, Muldur e Ferrari non ci saranno con l'Inter, rientreranno quando scadranno i giorni necessari per poterli reintegrarli. Lo abbiamo fatto considerando tutto, non solo il calcio ma anche quello che ci sta attorno da più di un anno. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr