Zenit-Juve, le pagelle: De Sciglio, il rinforzo per Allegri

Tuttosport SPORT

Quindi è ben piazzato sul colpo di testa di Chistyakov, sempre nel primo tempo.

Forse il rinforzo più imprevisto nella seconda Juve di Allegri.

DE SCIGLIO 7. Sbavature al minimo (molle in un contrasto che libera Claudinho al tiro al 12' st: fuori), efficace a destra come a sinistra, fascia da cui sfodera ancora una volta il servizio decisivo per il gol.

Chiamato in causa da Claudinho all'11' pt, risolve in maniera non stilisticamente perfetta ma comunque efficace. (Tuttosport)

Su altre testate

Gli altri (almeno in Italia) uno come lui non ce l’hanno in questo stato di forma. Naturale che ancora debba “essere più bravo tra le linee, giocare meglio, più pulito tecnicamente” con tutto quello che si ritrova a spendere durante una partita. (OneFootball - Italiano)

'implacabilità dell'1-0 è una legge buona anche in tutte le Russie, pure qui dove gli ultrà celebrano fieri il cinquecentesimo anniversario della fondazione dell'impero degli zar (cade proprio in questi giorni) ma poi niente, vengono silurati anche loro da questa creatura mordi e fuggi che ormai replica sé stessa ovunque vada. (la Repubblica)

Per fuori, devono cominciare a capire che la Juventus sta tornando» JUVE MIGLIORATA – «Nel far fatica, nella voglia di sacrificarsi per il compagno, di non subire. (Juventus News 24)

Nuovo record per Leonardo Bonucci, uno tra i big che hanno figurato nella difficile trasferta di San Pietroburgo contro lo Zenit, poi vinta con un gol di Kulusevski. Il recordman bianconero, infatti, ha disputato la sua 100esima gara in competizioni internazionali con le squadre di club. (Tutto Juve)

Non eravamo ansiosi, volevamo dimostrare che possiamo e vogliamo produrre un calcio attraente" Ieri è stato un giorno di festa per noi. (TUTTO mercato WEB)

JUVE SENZA BOMBER – «La Juve ha cambiato anima, non ha un centravanti, a volte ci pensano gli altri, a volte il falso 9 è un niente 9, aspettando il verissimo 10 Dybala: essenziale, anche se pure lui non è un trapanatore di avversari» La Juventus ancora una volta vittoriosa per 1-0 nel match di Champions League contro lo Zenit: ecco l’analisi. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr