L’ex compagna di Allegri si difende: “Non posso fare differenze tra i figli”

L’ex compagna di Allegri si difende: “Non posso fare differenze tra i figli”
La Repubblica SPORT

In quell’occasione era stato pattuito che l’uomo versasse dieci mila euro al mese oltre a coprire altre spese, incluse le vacanze.

Dopo aver lasciato nel 2019 la panchina della Juventus, vista anche la repentina riduzione del reddito, Allegri ha chiesto che venisse dimezzato l’assegno, portandolo a cinquemila euro mensili.

Ma i giudici hanno respinto la proposta anche perché nel frattempo Allegri era stato di nuovo chiamato a guidare la squadra bianconera

Allegri accusa Ughi di aver tenuto per sé oltre 200 mila euro dei 600 mila versati in cinque anni per il figlio avuto assieme: diecimila euro al mese più svariate altre spese. (La Repubblica)

Su altri giornali

Il procedimento è stato avviato in seguito a una denuncia dell'allenatore. È il commento dell'avvocato Davide Steccanella definisce l'accusa contestata a Claudia Ughi, l'ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimilano Allegri, da quest’ultimo querelata per aver speso “per sé” - così sostiene il tecnico – soldi invece destinati al sostentamento del figlio. (L'Unione Sarda.it)

Seconda l'accusa ci sarebbero stati oltre 200mila euro di spese indebite su 600mila euro percepite dalla donna dalla fine della relazione. Così nel gennaio 2021 l'allenatore ha chiesto al Tribunale di abbassare la cifra dell'assegno per il bambino a cinquemila euro. (TorinOggi.it)

Come riporta Il Corriere della Sera infatti, secondo i legali della donna, Davide Steccanella e Paolo Davico, l'accusa di Allegri sarebbe "strumentale" e avrebbe l'obiettivo di "ridurre il contributo mensile a suo favore". (Sport Mediaset)

Max Allegri, l'ex Claudia Ughi si difende: «Ho cresciuto suo figlio al meglio»

«Appare poco sostenibile che si rimproveri ad una madre di non pesare con il bilancino tra due fratelli conviventi, facendo figli e figliastri». Dove stia la verità, sarà deciso in aula: il 5 luglio è prevista l’udienza preliminare, con Allegri - assistito dall’avvocato Pietro Gaetano Nacci Manara - parte civile. (Vanity Fair Italia)

Secono il tecnico della Juventus l’ex moglie avrebbe usato i diecimila euro al mese destinati al figlio, non solo per il suo mantenimento, ma anche per latre spese. Nella giornata di ieri si è diffusa la notizia della denuncia di Massimiliano Allegri nei confronti dell’ex moglie per appropriazione indebita. (SportFair)

Max Allegri denuncia l'ex compagna Claudia Ughi: avrebbe speso per sé 200mila euro destinati al mantenimento del figlio. Il processo. Il procedimento è stato avviato in seguito a una denuncia dell'allenatore Così l'avvocato Davide Steccanella, del foro di Milano, definisce l'accusa contestata a Claudia Ughi, l'ex compagna dell'allenatore della Juventus Massimilano Allegri. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr