No ai tamponi in parafarmacia, l’ombra delle lobby. “Mandelli pensa che non li possano…

No ai tamponi in parafarmacia, l’ombra delle lobby. “Mandelli pensa che non li possano…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Dopo quanto avvenuto al Senato Davide Giuseppe Gullotta, presidente della Federazione nazionale parafarmacie italiane è deluso a dir poco

Perché il sospetto che al Senato si sia scatenata la lobby dei farmacisti pur di impedire che le parafarmacie possano effettuare i test anti Covid è forte.

“A me non importa nulla di fare gli interessi di questo o quello.

“Non permettere alle parafarmacie di fare i tamponi Covid è contro gli interessi dei cittadini. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri media

La regolamentazione delle professioni liberali. Cosa c’è da fare. Tra chi si occupa di questi temi, le cose da fare sono piuttosto evidenti da tempo. (Lavoce.info)

È accaduto al Senato, in commissione Affari costituzionali, quando è stato messo ai voti un emendamento al decreto Covid, proposto dal Movimento 5 Stelle, che chiedeva di consentire alle parafarmacie di fare test molecolari e antigenici rapidi. (Il Manifesto)

Al cittadino infreddolito, positivo e stanco, si dice che il suo benessere e la sua salute contano infinitamente meno degli interessi corporativi di turno Una vicenda che crea non poca inquietudine e interrogativi per come si sono sviluppate le votazioni, visto che l’emendamento in questione era stato approvato dal Governo”. (Il Fatto Quotidiano)

A voi che siete in coda per i tamponi

Sarebbe quindi stato necessario, a suo avviso, 'creare un piattaforma parallela su dati sensibili' ma 'somministrare tamponi anti Covid non è come dare un'aspirina al banco'". Milano - A fine dicembre in Lombardia in soli sette giorni le farmacie hanno effettuato quasi un milione di tamponi Covid. (IL GIORNO)

In un post pubblicato sul suo profilo Facebook, il leader dei 5 Stelle parla di “politica che abbandona il buon senso e agisce per finalità diverse dal bene comune” Di Battista attacca: “È il vostro governo” Bocciato un emendamento che avrebbe dato alle parafarmacie la possibilità di fare i tamponi, Conte protesta: “Manca il buonsenso, scelta miope”. (Fanpage.it)

A votare contro è stata Forza Italia (che tra le sue fila ha il vice presidente della Camera Andrea Mandelli, presidente dal 2009 della Federazione Ordine farmacisti italiani), la Lega, Fratelli d’Italia e Italia viva. (left)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr