L’amico di Lugato elogia la moglie: «Che forza! Ha smosso il mondo»

L’amico di Lugato elogia la moglie: «Che forza! Ha smosso il mondo»
Corriere Delle Alpi INTERNO

Leggi anche Trovato il corpo senza vita di Federico Lugato, l’escursionista scomparso in Val di Zoldo. Federico Lugato aveva 39 anni ed era originario di Trivignano, dove era cresciuto con i genitori e la sorella Nicoletta.

Da giovane si era diplomato allo Zuccante di Mestre ed era stato molto attivo con il gruppo scout della zona in cui viveva, prima di laurearsi all’Università di Padova in Psicologia. (Corriere Delle Alpi)

Ne parlano anche altri giornali

È stato ritrovato alle 12 di oggi, lunedì 13 settembre, il corpo senza vita di Federico Lugato, il 39enne di cui non si avevano più notizie dallo scorso 26 agosto quando, durante il suo soggiorno in Zoldo, uscì per un’escursione (un giro ad anello nel Gruppo Tamer-San Sebastiano) da cui non ha più fatto ritorno. (L'Amico del Popolo)

Dopo il Furto di poche decine di euro, la coppia bellunese aveva tentato la fuga, ma è stata incastrata dalle telecamere. Si introducono in un’abitazione con la scusa di voler acquistare del vino e derubano un 78enne dei soldi che aveva nel portafoglio. (Corriere Delle Alpi)

Belluno, albero a terra da 45 giorni: parco chiuso ma i bambini ci giocano lo stesso

«Sarà fatta una verifica a vista su tutte le alberature, se non emergeranno criticità saranno tolte le transenne e il parco potrà riaprire», continua Giannone. Il Comune, infine, estenderà l’incarico al dottore forestale che dovrà verificare la sicurezza di alcune alberature cittadine, facendo rientrare nell’analisi anche il parco di Nogarè (Corriere Delle Alpi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr