La preghiera dell'infermiera del Ss. Trinità a Efisio: "Aiutaci a sconfiggere il Covid"

Casteddu Online INTERNO

Aiutaci Sant’Efisio a tenere viva la speranza, aiuta di a sconfiggere questo male.

Trinità Cagliari degli altri presìdi della sanitari della Sardegna tutta”

A farla, pubblicamente su Facebook, è Anna Loriga, infermiera del Santissima Trinità di Cagliari, la prima infermiera ad accogliere il primo paziente positivo oltre un anno fa.

Il primo maggio 2020 aveva scritto una lettera, a 365 giorni esatti di distanza la ripropone su Facebook. (Casteddu Online)

Se ne è parlato anche su altri media

Davanti a lui, sotto l’altare, c’è la bara di Antonio Fara, il barista ucciso a calci, pugni e finito con una martellata. Antonio Fara nella sua vita aveva allungato tante volte la mano verso il più debole. (La Nuova Sardegna)

Sul territorio, dei 54.507 casi positivi complessivamente accertati, 14.259 (+78) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.236 (+46) nel Sud Sardegna, 4.827 (+27) a Oristano, 10.593 (+9) a Nuoro, 16.592 (+87) a Sassari. (Sardegna Live)

Resta quindi l’obbligo di registrazione nella sezione “Nuovo coronavirus” sul sito della regione o mediante l’applicazione Sardegna Sicura. Questo il testo delle due ordinanze: (Olbianova.it)

Ne dà notizia il segretario della Cgil Boeddu, "abbiamo rispetto per la situazione di emergenza dovuta alla pandemia ma non abbassiamo minimamente la guardia". (La Nuova Sardegna)

Una edizione davvero particolare, la seconda in tempi di pandemia, ma con immensa emozione e un sottile filo di ottimismo, che con i contagi in calo e i vaccini in aumento la pandemia sia per la prima volta quasi alle strette, forse alla curva finale. (Casteddu Online)

Si riapre quindi il tavolo istituzionale. I sindacati, giudicando in maniera positiva la convocazione, hanno deciso di sospendere la manifestazione indetta per il 3 maggio a Cagliari. (Olbianova.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr