I nomi dei 34 medici napoletani valorosi stroncati dal Covid: "Non si sono mai fermati"

I nomi dei 34 medici napoletani valorosi stroncati dal Covid: Non si sono mai fermati
NapoliToday INTERNO

Non si è mai fermato, non ha mai neanche solo pensato di tirarsi indietro», ha detto Sarà Cagnacci, figlia del dottor Daniele Cagnacci.

Sono fiero di mio fratello e di tutti i medici che si battono in prima linea per aiutare gli altri

I loro nomi sono stati incisi su medaglie d’oro che l’Ordine di Napoli ha voluto donare alle famiglie.

«Quella che si sta combattendo è una guerra - ha detto - e ogni guerra ha i suoi caduti, i suoi eroi. (NapoliToday)

Su altre testate

Sul lungomare sono in migliaia a riversarsi in strada approfittando del clima primaverile. Campania, zona arancione non ferma la folla: “colpa” della giornata di primavera. Come documentato da Teleclubitalia, nella prima mattina della zona arancione, domenica 21 febbraio, lungo via Mergellina e via Partenope un fiume di gente percorre il lungomare. (Teleclubitalia.it)

Bonus Vacanze. Arrivano sei mesi in più per utilizzare il bonus vacanze. Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno votato il mandato ai relatori Giuseppe Brescia e Fabio Melilli di riferire favorevolmente in Aula sul decreto Milleproroghe. (Il Fatto Vesuviano)

Gabriele Goffredo, 36enne napoletano con precedenti di polizia, è in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Denunciato per possesso ingiustificato di grimaldelli o chiavi alterate e danneggiamento dei beni della pubblica amministrazione (Il Fatto Vesuviano)

Roma, folla e rischio assembramenti in centro: chiusa via del Corso e via del Babuino

La situazione in città. La polizia municipale ha anche fatto prevenzione controllando la sosta nell'area vicina, da via Mezzocannone, a Santa Chiara. Viene interdetto l'accesso al lungomare consentendo solo l'uscita di chi si trova già all'interno dell'area che comprende i locali. (Sky Tg24 )

Anche oggi a Napoli, nonostante la zona arancione, tanta folla in giro per la città, tra il lungomare, le strade del centro e il Vomero. Visto il passaggio della Campania dal giallo all'arancione, il consumo in bar, pasticcerie e ristoranti, è possibile solo con asporto, questo ha provocato numerose file davanti ai locali per caffè, bevande e pizze da portare via (Tutto Napoli)

E ancora: sulla Darsena e lungo il porto canale di Fiumicino e negli ampi viali del porto turistico di Ostia Il via vai di persone, tutte a passeggiare tra la centralissima zona dei negozi, ha convinto i vigili a transennare l'area per contenere il rischio di contagio. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr