Datrix ammessa su Euronext Growth Milan. Debutto il 3 dicembre

Borsa Italiana ECONOMIA

"Datrix è una dichiarazione d'amore verso i dati e la loro capacità di far prendere decisioni oggettive - ha commentato- Ma soprattutto verso l'intelligenza umana che è sempre in grado di fare la differenza.

Datrix ha quattro sedi in Italia (Milano, Roma, Cagliari e Viterbo) e una negli Stati Uniti e conta oltre 300 clienti attivi.

Infatti, non per sostituire, ma per aumentare l'intelligenza umana il nostro gruppo applica soluzioni scalabili di Intelligenza Artificiale ai dati per aggiungere valore in termini di azione e misurabilità

L'inizio delle negoziazioni è fissato per2021. (Borsa Italiana)

La notizia riportata su altre testate

In seguito, Datrix aveva ottenuto un finanziamento da 2 milioni da UBI Banca e Banco BPM (si veda altro articolo di BeBeez). United Ventures a sua volta aveva partecipato alla nuova operazione con un investimento di follow-on sempre con il fondo UV1 (si veda altro articolo di BeBeez). (BeBeez)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

L’IPO avverrà attraverso una operazione mista (OPVS) di sottoscrizione in aumento di capitale (mediante emissione di nuove 1,5 milioni di azioni) e collocamento (mediante la vendita di 750mila azioni esistenti da parte di alcuni degli attuali azionisti) di azioni offerte ad investitori istituzionali e ad investitori retail clienti della Società. (Bluerating.com)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Datrix rappresenta la trentatreesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa italiana dedicato alle piccole e medie imprese e porta a 164 il numero delle società attualmente quotate su Euronext Growth Milan (Milano Finanza)

La forchetta di prezzo è stata fissata tra un minimo di 2,8 euro e un massimo di 3,2 euro per azione, per una capitalizzazione pre-money compresa tra 42 milioni e 48 milioni di euro L’Ipo avverrà attraverso una operazione mista (OPVS) di sottoscrizione in aumento di capitale (mediante emissione di nuove 1,5 milioni di azioni) e collocamento (mediante la vendita di 750mila azioni esistenti da parte di alcuni degli attuali azionisti) di azioni offerte ad investitori istituzionali e ad investitori retail clienti della società. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr