Ciro Grillo, chiuse per la seconda volta le indagini sullo stupro di gruppo: ecco tutte le novità dell’

Ciro Grillo, chiuse per la seconda volta le indagini sullo stupro di gruppo: ecco tutte le novità dell’
OGGI INTERNO

Ciro Grillo, ora le indagini sono chiuse davvero. E la procura di Tempio Pausania dovrà decidere se chiedere il rinvio a giudizio o l’archiviazione. Il procuratore capo Gregorio Capasso e la sua sostituta Laura Bassani hanno infatti depositato un nuvo avviso di conclusioni sull’episodio di violenza sessuale ai danni di Roberta, la giovane che dormiva sul divano – PRIVATE | VIDEO 1 | VIDEO 2 | VIDEO 3 | VIDEO 4 Ciro Grillo, gli amici e l’accusa di stupro: la ricostruzione minuto per minuto – GUARDA VIOLENZA SESSUALE DI GRUPPO - A risponderne Ciro Grillo, figlio di Beppe Grillo, e i suoi amici Vittorio Lauria e Edoardo Capitta: questa volta sono state stabilite le responsabilità individuali sulla base delle fotografie e del filmato allegato agli atti. (OGGI)

Su altre fonti

Grillo: nuova chiusura indagini su stupro di gruppo. Condividi. La procura di Tempio Pausania ha nuovamente chiuso le indagini per il presunto stupro di gruppo contestato a Ciro Grillo, il figlio di Beppe, e a tre suoi amici. (Rai News)

Foto in cui si vedevano chiaramente alcuni lividi sul costato a sinistra, sulla scapola destra e sulla coscia all’altezza del bacino. «Silvia dopo la notte in cui venne violentata nella casa di Ciro Grillo mi mandò alcuni selfie scattati davanti a uno specchio. (La Stampa)

Il capo di imputazione modificato riguarda il secondo degli episodi contestati, e cioè la violenza sessuale di gruppo di cui sono accusati tre degli inquisiti: Ciro Grillo, Vittorio Lauria ed Edoardo Capitta. (Today.it)

Ciro Grillo, parla l'amica della ragazza: spunta un nuovo verbale

Ciro Grillo, una indiscrezione sconvolgente. Ciro Grillo l'alibi perfetto per Conte. (Liberoquotidiano.it)

L’ipotesi è al vaglio dei difensori dei quattro, accusati di aver stuprato una studentessa italo-norvegese in Sardegna nel luglio 2019. Ciro Grillo e i suoi tre amici Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia potrebbero essere interrogati di nuovi. (Il Sussidiario.net)

Queste le parole presenti nel verbale reso dall’amica della presunta vittima di violenza ai carabinieri della compagnia Milano-Duomo, il 27 agosto 2019. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr