Omicidio a Piossasco, le parole del padre: "Al massimo avrebbero potuto rubare qualche centinaio di euro"

Omicidio a Piossasco, le parole del padre: Al massimo avrebbero potuto rubare qualche centinaio di euro
TorinoToday INTERNO

"Andare a uccidere per un furto così, qui al massimo avrebbero potuto rubare qualche centinaio di euro, adesso i soldi neppure si tengono in casa e non aveva roba da poter rubare", continua l'uomo.

Noi siamo al piano di sotto e loro sopra, però la moglie non si sentiva tranquilla", racconta l'uomo ai cronisti.

Magari i ladri non sono riusciti a scappare perché una volta entrati non sono riusciti a uscire perché qui è chiuso a chiave"

È sconvolto Attilio Mottura, il padre di Roberto Mottura l'architetto di Piossasco che nella notte è stato ucciso in casa a seguito di una tentata rapina: "Non avrei mai pensato che venissero in una casa così. (TorinoToday)

Su altri giornali

Attilio Mottura è il padre di Roberto, architetto, 49 anni, che ha sorpreso due malviventi in casa ed è stato ammazzato. In una scarpata davanti alla casa è stato trovato un martello che i due criminali hanno utilizzato per forzare la finestra al primo piano, che dà accesso al salotto della casa. (ilmessaggero.it)

E particolare altrettanto determinante: lo straniero all’atto della denuncia, aveva la stessa maglietta “griffata” e un caratteristico anello al dito indossati durante il furto (Qdpnews)

Collaboratore nel lavoro da anni e compagno di pedalate nella vita, non abbiamo parole per descrivere quanto è accaduto. Da stamattina i carabinieri sono sulle tracce dei ladri - con tutta probabilità due persone - che nella, notte durante un tentativo di furto in casa, hanno ucciso con un colpo di pistola esploso all’altezza dell’addome Roberto Mottura , architetto di 49 anni. (TorinOggi.it)

Sorprende due ladri in casa di notte e gli sparano a morte davanti al figlio

dvertisements. . . . Il giallo di Piossasco, la donna è stata la prima a sorprenderli: “Non ho sentito lo sparo che ha colpito Roberto” | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading. .dvertisements (HelpMeTech)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. (L'Eco del Chisone)

Sorprende due ladri in casa e loro gli sparano a morte davanti al figlio 13enne e alla moglie. Due malviventi evidentemente non professionisti: un topo d’appartamento non entra in azione armato. (Prima Treviglio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr