Prendere a calci un asteroide: parte Dart, la missione Nasa per "salvare la Terra"

Prendere a calci un asteroide: parte Dart, la missione Nasa per salvare la Terra
Today SCIENZA E TECNOLOGIA

Che la missione si riveli, o meno, un successo, se Dart riuscirà a colpire il suo bersagli si tratterà comunque di un impatto da record

È per questo che la Nasa ha pensato la missione Dart: capire se siamo in grado di colpire un asteroide con un oggetto di dimensioni sufficienti lanciato dal nostro pianeta, e se questo basterà per alterarne la rotta.

È semplice: schiantandoci contro un'astronave per deviarne la rotta quel tanto che basta per risparmiare il nostro pianeta. (Today)

La notizia riportata su altri giornali

ACube, l’Università di Bologna ha impostato la traiettoria. Tortora: il satellite dovrà trovarsi a 50 km dall'asteroide. Roma, (askanews) – “Il ruolo dell’Università di Bologna in ACube è quello di determinare la traiettoria del satellitino quando si sarà staccato dalla sonda madre DART e quindi cercare di confermare che tutte le analisi che abbiamo fatto dal punto di vista del progetto della traiettoria siano rispettate durante l’esecuzione della missione stessa. (askanews)

Missione DART. L'asteroide che andremo a colpire non è un pericolo per la Terra. Si è semplicemente scelto uno degli asteroidi di passaggio per poter tentare di agire sulla sua orbita e di osservare gli effetti di questa strategia. (Punto Informatico)

La navicella spaziale è stata lanciata all’interno di un razzo Falcon 9 di SpaceX di Elon Musk, dalla base spaziale Vandberg in California. Obiettivo: schiantarsi contro Dimorphos, asteroide lunare largo 160 metri, per verificare se l’impatto può alternarne tragitto e velocità. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Partita Dart, la prima missione per deviare un asteroide

A questa missione della Nasa ne seguirà una seconda analoga in collaborazione con l'Agenzia spaziale europea Un razzo Falcon 9 viene lanciato dalla base spaziale della Nasa di Vandenberg, in California, per compiere una missione mai vista prima ma con un obiettivo ben preciso. (tvsvizzera.it)

La sonda DART andrà ad impattare e noi continueremo a seguire questo impatto, cominceremo a scattare in modo autonomo una serie di immagini fotografiche. (Tiscali.it)

È partita Dart, la prima missione per tentare di deviare un asteroide. Dart sarà un banco di prova per valutare la capacità di deviare un asteroide potenzialmente pericoloso. (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr