Giro delle Fiandre 2021, ordine d'arrivo e classifica: Asgreen batte van der Poel in volata

Giro delle Fiandre 2021, ordine d'arrivo e classifica: Asgreen batte van der Poel in volata
OA Sport SPORT

van der Poel ha attaccato sul Vecchio Kwaremont e sembrava poter andare via da solo.

La sua rasoiata sembrava folle e aveva lasciato sul posto Asgreen e van Aert, ma il danese con una grandissima magia lo ha recuperato una volta scollinato.

La coppia si è poi alleata nei chilometri successivi, mentre van Aert andava alla deriva.

Kasper Asgreen ha vinto il Giro delle Fiandre 2021.

Di seguito l’ordine d’arrivo e la classifica del Giro delle Fiandre 2021

(OA Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

E un risultato a sorpresa con il trionfo di Kasper Asgreen che ha stroncato in volata la resistenza di Mathieu Van der Poel. E sul penultimo muro, l'Oude Kwaremont, anche Van Aert ha alzato bandiera bianca abbastanza a sorpresa, visto che era considerato il grande favorito della corsa. (TUTTOBICIWEB.it)

Solo in tre sono però riusciti a prendere del margine. A 17km dall'arrivo i primi due di giornata hanno trovato lo scatto decisivo che ha lasciato sul posto Wout Van Aert e li ha portati in volata al traguardo di Oudenaarde (RSI.ch Informazione)

Battuto in uno sprint a due il detentore del titolo Mathieu van der Poel. Spettacolo assoluto al Giro delle Fiandre 2021: corsa a velocità folli, con corridori all’attacco già a 100 chilometri dal traguardo. (OA Sport)

Giro delle Fiandre: impresa di Asgreen, battuto van der Poel in volata - Sportmediaset

(aggiornamento di Mauro Mantegazza). CLICCA PER LO STREAMING SU RAIPLAY. DIRETTA GIRO DELLE FIANDRE 2021: IL PERCORSO E I PROTAGONISTI. La diretta del Giro delle Fiandre 2021 sarà caratterizzata da un percorso di 254,3 km con partenza da Anversa alle ore 10. (Il Sussidiario.net)

Un emozionante Giro delle Fiandre 2021 riporta la Danimarca alla vittoria come non accadeva dal 1997, quando vinse Rolf Sørensen. La parte iniziale della classica monumento vede comporsi un gruppo di 7 fuggitivi: Bissenger, Wallays, Norsgaard, Paasschens, Van Den Bossche, Denz e Houle. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr