Novità WhatsApp, arrivano gli sticker personalizzati: come si realizzano

Novità WhatsApp, arrivano gli sticker personalizzati: come si realizzano
Il Giorno SCIENZA E TECNOLOGIA

Mentre sino ad oggi gli "adesivi" da usare in chat dovevano essere realizzati attraverso l'utilizzo di altre app, adesso questa funzione è interna.

Per ora è possibile farlo soltanto da WhatsApp in versione web, ma entro breve - si parla di pochi giorni - la funzionalità sarà disponibile anche per le versioni su smartphone della app di messaggistica: su WhatsApp arrivano gli sticker personalizzati. (Il Giorno)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La nuova funzione, infatti, non è disponibile sulle app per Android e iOS, né sulle app di WhatsApp Desktop (nemmeno sulla recentissima app UWP), ma solo su WhatsApp Web. Tra l’altro, sembrerebbe che i primi a riceverla siano stati gli utenti che hanno aderito alla beta di WhatsApp Web multidispositivo. (Libero Tecnologia)

L’opzione sta per arrivare e sarà disponibile a quanto pare sia in versione browser da desktop, sia in app per Mac e Windows. WhatsApp Web, sticker in arrivo. Completata la personalizzazione, lo sticker presenterà la tradizionale forma quadrata. (Investire Oggi)

In precedenza, proprio gli sticker erano l'unico tipo di contenuto impossibile da inoltrare tra le chat di WhatsApp. L'opzione sarà disponibile per le conversazioni private quanto per i gruppi chat (MobileWorld)

WhatsApp Beta consente di inoltrare gli adesivi

Successivamente poi dovrete aggiungere: “Invia un messaggio WhatsApp a…” ed infine procedere dettando il messaggio da inviare a quella persona. Ma a breve Meta lo aggiungerà anche per gli smartphone iOS e Android. (Inews24)

- LEGGI ANCHE - WhatsApp: chat di gruppo "accessibili" da Google. Per ora, sia la sincronizzazione degli sticker creati con quelli accessibili da smartphone che l’opzione per cancellarli dall’archivio, non compaiono nel servizio (TIMgate)

Al momento questa funzione è disponibile soltanto per i tester e per coloro che usano le ultime versioni beta per Android e del client Web ma probabilmente nelle prossime settimane (o, al massimo, nel giro di qualche mese) sarà estesa a tutti attraverso la sua implementazione in una release stabile dell’applicazione. (TuttoAndroid.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr