Legge di Bilancio 2022: la riforma dell'IRPEF

Legge di Bilancio 2022: la riforma dell'IRPEF
Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate ECONOMIA

Le modifiche al trattamento integrativo dei redditi di lavoro dipendente e assimilati. La legge di Bilancio 2022, art

La detrazione è pari a 700 euro per redditi pari a 28.000 euro e decresce fino ad annullarsi alla soglia dei 50.000 euro;. . , viene abbassata da 55.000 a 50.000 euro.

Modifica il regime delle detrazioni IRPEF per tipologia di reddito. La legge di Bilancio 2022, all’art.

Pertanto tale quota ulteriore è pari a 1.190 euro per un reddito pari a 15.000 euro e decresce, all’aumentare del reddito, fino ad annullarsi raggiunti i 28.000 euro;. (Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate)

Ne parlano anche altre fonti

Non resta spazio per un grande ottimismo circa la quantificazione complessiva di tutte le modifiche apportate: le buste paga del 2022 riserveranno diverse sorprese e, in moltissimi casi, non positive" Gli importi ricevuti, però, potrebbero non somigliare a quelli del passato perché parametrati sull'ISEE del nucleo familiare invece che sul reddito ai fini fiscali. (Il Messaggero)

NUOVE ALIQUOTE IRPEF/ La soglia dei 50.000 euro con un 'equivoco' sulla ricchezza

Oltre a ciò, la detrazione spettante sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, pur incrementata fino a 50.000 euro, è stata completamente eliminata dopo tale importo, mentre prima si azzerava oltre 55.000 euro. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr