Spalletti è un conservatore di alta classe, sa che nient'altro è possibile - ilNapolista

Spalletti è un conservatore di alta classe, sa che nient'altro è possibile - ilNapolista
IlNapolista SPORT

Per rimanere nella metafora cinematografica cara al patrón, Napoli è un tram che non si chiama desiderio

Sono quelle felicità fatte molto più di ricordi di vecchie fotografie che di possibili margini di manovra per il futuro.

Guardi Napoli Juventus e ti viene il dubbio di essere finito a seguire un antico documentario sul surrealismo.

Il Napoli non è più un tram chiamato desiderio, ma almeno è un tram. (IlNapolista)

Se ne è parlato anche su altre testate

Anche Allegri nel post partita è stato chiaro: “Dalla prossima partita ci sarà la rimonta“. Napoli Juventus, nel post partita del match perso dai bianconeri, il centrocampista ha pubblicato una foto che non è passata inosservata. (JuveLive)

Soprattutto il secondo gol è una rete di una squadra che vuole la vittoria, che capisce l’occasione e colpisce quando l’avversario è in difficoltà. Quindi non sono stupito, anche se lo sono vedendo il Napoli a +8 dalla Juve dopo tre turni di campionato. (Tutto Napoli)

E invece è arrivato solo un punto in tre partite. “Oggi la Juve non sa creare e non sa difendersi (IlNapolista)

È arrivato il momento di fare piazza pulita e affidare la Juventus a chi la ama davvero

Lo spirito Juve è morto col Covid, nessuno lo incarna in questo momento. Otto punti dalla prima sono una voragine che non si riempirà, a prescindere da tutte le parole di circostanza di Allegri e dei giocatori. (vivoperlei.calciomercato.com)

Da qui le parole del toscano: "È la prima volta che vinco contro di te e mi fai anche la morale". Allegri contro Luciano Spalletti nel ventre dello Stadio Maradona: si è scatenata una lite per l'atteggiamento del mister dei partenopei. (AreaNapoli.it)

Un ennesimo passo falso per Allegri e compagni sarebbe sanguinoso.A memoria, è la seconda volta che la società si trova a dover navigare in acque così infide e limacciose. E’ questa, in sintesi, la situazione della Juventus all’inizio di un campionato che si prospetta tribolato come mai. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr