VIDEO | Omicidio Willy, al via il processo. La mamma: "È con noi, spero ci dia la forza"

VIDEO | Omicidio Willy, al via il processo. La mamma: È con noi, spero ci dia la forza
RomaToday INTERNO

L'avvocato Marzi: "Questo non è il momento del perdono ma dell'accertamento della verità". "Noi crediamo nella giustizia e lasciamo che faccia il suo corso".

L'avvocato Domenico Marzi, difensore della madre e della sorella di Willy, ha confermato che sarebbero arrivate delle lettere con delle richieste di perdono da parte di alcuni degli imputati.

Alla sbarra, oggi davanti alla Corte di Assise, 4 persone: i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli, accusati di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. (RomaToday)

Ne parlano anche altri giornali

L'omicidio di Willy Monteiro Duarte. Willy Monteiro Duarte è stato ucciso nella notte tra il 5 e il 6 settembre in una rissa a Colleferro. Omicidio Willy: processo a porte chiuse. (Fanpage.it)

Willy Monteiro Duarte, iniziato il processo. Willy Monteiro Duarte, iniziato il processo contro i quattro imputati dell’omicidio. (Ck12 Giornale)

Così l'avvocato Domenico Marzi, che assiste la famiglia di Willy, a conclusione della prima udienza del processo in Corte d'assise a Frosinone. «Rappresentano la superficialità della condotta degli imputati», chiosa l'avvocato (Corriere TV)

Willy Monteiro Duarte, iniziato il processo contro i quattro imputati dell’omicidio

I messaggi fatti pervenire alla Corte nel corso dell'udienza. La richiesta di rito abbreviato è stata rigettata e il processo continuerà fino a dicembre. (FrosinoneToday)

Quello che è appena iniziato è, dunque, un processo in cui giudici dovranno valutare se veramente esistono diversi gradi di responsabilità. Ma alla fine ci giovano, perché sono una rappresentazione evidente della superficialità nella condotta da parte degli imputati. (ciociariaoggi.it)

«Crediamo nella giustizia e lasciamo che faccia il suo corso» ha aggiunto Armando Monteiro. Tristezza, solo tristezza», ha detto la mamma Lucia entrando in aula. (Corriere Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr